Una rete a testa, il Renate pareggia a Vercelli

VERCELLI – Il Renate prova a scappare ma la Pro Vercelli lo riacciuffa. Al “Silvio Piola” finisce così 1-1 in una sfida ben giocata da ambo le parti...

187 0
187 0

VERCELLI – Il Renate prova a scappare ma la Pro Vercelli lo riacciuffa. Al “Silvio Piola” finisce così 1-1 in una sfida ben giocata da ambo le parti il match valevole per la terza giornata di campionato.

Il Renate conferma così il buon momento evidenziato nella vittoria contro il Sangiuliano del turno precedente e sale a quota quattro punti. Più insistente nel finale la Pro Vercelli nel cercare la rete della vittoria che non è arrivata.

PRIMO TEMPO – Tempo nove minuti e il Renate mette la freccia con Malotti che, servito da Ermacora, si libera di Silvestro e infila Rizzo. Al 14′ il portiere vercellese ha il suo da fare nel neutralizzare un tiro di Marano.

Un ottimo Renate in avvio di gara. I piemontesi cercano di prendere le contromisure al 19′ con Gentile che però, su cross dell’ex Perugia Mustacchio, si fa anticipare da Drago. Al 37′ Ermacora blocca la sfera con il braccio nella propria area e l’arbitro assegna il rigore ai padroni di casa. Dal dischetto Mustacchio non sbaglia ripristinando la parità. Al 42′ il Renate ci prova con Sgarbi dal limite ma il suo tiro non è baciato dalla precisione.

SECONDO TEMPO – Al 10′ la Pro Vercelli ha un sussulto con Dellamorte che però, dal limite, non è preciso. Al 22′ , su cross di Iotti, Vergara di testa spedisce a fil di palo. La Pro Vercelli si fa preferire nelle prime battute della ripresa. Al 24′ Mustacchio, in girata, conclude fuori di un nulla. Al 27′ si vede il Renate con Larotonda che, da fuori area, mette a lato.

Non meglio va a Baldassin con un colpo di testa al 31′. Nel finale la Pro Vercelli si fa vedere a più riprese dalle parti di Drago. Al 37′, su punizione di Anastasio, Perrotta mette fuori misura in spaccata. Al 41′ è Iotti a mancare il bersaglio dal limite. Un minuto più tardi Comi, di testa, su cross di Dellamorte, impegna Drago. Al 43′ è ancora lui a concludere a fil di traversa. Anche l’ultima occasione della gara è di marca vercellese con un’incornata di Perrotta ancora su punizione di Anastasio fuori misura. (articolo di Cristiano Comelli) 

TABELLINO

PRO VERCELLI: Rizzo (1’s.t: Valentini),Cristini, Perrotta, Silvestro, Gentile (1’s.t: Vergara), Louati (12’s.t: Calvano), Saco, Iotti, Mustacchio (25’s.t: Anastasio), Arrighini (25’s.t: Comi), Dellamorte. A disposizione: Rigon, Masi, Corradini, Renault, Macchioni, Iezzi, Guindo. All.Massimo Paci.

RENATE: Drago, Anghileri, Angeli, Possenti, Ermacora, Marano (12’s.t: Baldassin), Esposito (23’s.t: Squizzato), Gavazzi (12’s.t: Larotonda), Sgarbi (1’s.t: Morachioli), Maistrello, Malotti (25’s.t: Ghezzi). A disposizione: Furlanetto, Menna, Rossetti, Silva, Simonetti, Colombini. All.Andrea Dossena.

Arbitro: Giancquinto di Parma.
Marcatori: p.t: 9′ Malotti (R), 39′ (Rig) Mustacchio (PV)

Photocredits

Condividi

Join the Conversation