Playoff serie C, la Giana batte 3-0 la Pro Vercelli

GORGONZOLA – Il sogno continua. La Giana Erminio liquida la pratica Pro Vercelli con disinvoltura imponendosi per 3-0 al termine di una partita senza storia in cui ha tenuto...

392 0
392 0

GORGONZOLA – Il sogno continua. La Giana Erminio liquida la pratica Pro Vercelli con disinvoltura imponendosi per 3-0 al termine di una partita senza storia in cui ha tenuto costantemente il pallino del gioco.

Il bottino sarebbe persino potuto essere più consistente se gli uomini di Andrea Chiappella non avessero sciupato qualche occasione favorevole. Missione compiuta, quindi, per la Giana che supera il primo scoglio e continua a coltivare il sogno di approdare alla serie cadetta. L’11 maggio i biancocelesti sono attesi al Nereo Rocco dalla Triestina.

PRIMO TEMPO – La Giana Erminio comincia come meglio non potrebbe andando in vantaggio al 5′ con Maguette Fall, l’ex Vis Nova Giussano approfitta di una sponda sugli sviluppi di un calcio d’angolo e gonfia la rete vercellese. Al 10′ la squadra di Andrea Chiappella perviene al raddoppio con Marotta che, con un tiro al volo su corner di Mbarick Fall, mette dentro.

Al 15′ la Pro Vercelli, frastornata dai due gol subiti a freddo, cerca di riportarsi in partita ma la conclusione di Santoro non impensierisce Zacchi. Al 22′ Franzoni sfiora il 3-0 concludendo a lato di poco. La Giana Erminio sembra avere il controllo della gara, al 33′ Maguette Fall interviene di testa sugli sviluppi di un corner e impegna Sassi. Un minuto dopo ci prova Franzoni dal limite ma il portiere vercellese è ancora attento. Il primo tempo va in archivio su un quasi assoluto dominio della Giana che sembra avere messo una forte ipoteca sul passaggio del turno.

SECONDO TEMPO – Al 3′ Maguette Fall potrebbe segnare il 3-0 ma Sassi è bravo a sventare in corner. La Giana continua a tenere il controllo della partita e lo dimostra al 7′ con un tiro di Franzoni che, imbeccato da Maguette Fall, impegna Sassi in una deviazione in corner. Al 14′ Maguette Fall, pescato dall’omonimo Mbarick, ha una buona occasione ma la sciupa malamente.

La Giana continua a giostrare a piacimento la manovra con una Pro Vercelli che sembra avere le polveri bagnate e non riesce ad aprirsi varchi per colpire. Al 27′ i biancocelesti allargano il fossato con Maguette Fall che sfrutta alla perfezione un cross di Groppelli e infila nuovamente Sassi. In campo continua a esserci la sola Giana. Maguette Fall conferma la sua serata di grazia con la doppietta personale.Al 36′ la Pro Vercelli prova a uscire dal guscio creando la prima occasione della gara con l’ex Perugia Mustacchio ma Zacchi è bravo a sventare in corner. Al 45′ Mbarick Fall cerca la quaterna ma Sassi interviene agevolmente. (articolo di Cristiano Comelli) 

TABELLINO

GIANA ERMINIO- PRO VERCELLI 3-0

GIANA ERMINIO: Zacchi , Caferri, Corno, Minotti, Groppelli (48’st Francolini),, Pinto (34’st Ballabio), Marotta, Lamesta, Mbarick Fall (48’st Barzotti), Franzoni (34’st Messaggi), Maguette Fall (37’st Verde). A disposizione: Pirola, Magni, Acella, Previtali, Piazza, Tasca.. All.Andrea Chiappella.

PRO VERCELLI: Sassi, Iezzi, Parodi (39’st Camigliano), Citi (32’st Petrella), Rodio (18’st Sarzi Puttini) , Iotti, Santoro, Contaldo (1’st Haoudi), Mustacchio, Nepi (1’st Rojas), Maggio. A disposizione: Mastrantonio, Frey, Gheza, Rutigliano, Casazza, Forte, Sibilio, Pinzi, Pannitteri, Kozlowski. . All. Andrea Dossena.

Arbitro: Madonia di Palermo.

Marcatori: p.t: 6′ Maguette Fall (GE), 10′ Marotta (GE). S.t: 27′ Maguette Fall (GE)

Photocredits

 

Condividi

Join the Conversation