Macchie gialle sulla pelle: cause e rimedi

Quando si notano delle macchie gialle sulla pelle la prima domanda che ci si pone è perché sono comparse. Capire le cause di un problema dermatologico aiuta anche a...

1658 0
1658 0

Quando si notano delle macchie gialle sulla pelle la prima domanda che ci si pone è perché sono comparse. Capire le cause di un problema dermatologico aiuta anche a trovare la soluzione perfetta per risolverlo.

Nel caso in  cui ci si ritrovi con delle macchie di colore giallastro sulla pelle del corpo è utile capire a chi rivolgersi e cosa fare per farle scomparire. In un approfondito articolo sulle macchie gialle sulla pelle apparso su Salutarmente si possono individuare quelle che sono le principali cause.

Il colore di queste macchie potrebbe essere dato, ad esempio, dall’assunzione eccessiva e frequente di alimenti di colore giallo o arancione come le carote. In alcuni casi, tuttavia, le macchie gialle potrebbero essere un campanello d’allarme per ittero e per alcuni problemi epatici.

In alcuni casi, queste macchie sono riconducibili alla tigna. Si tratta, nello specifico, di una patologia scatenata da una infezione micotica che intacca la pelle e provoca questo tipo di chiazze. In altri casi, invece, potrebbe trattarsi di uno xantoma, patologia per la quale si verifica un accumulo di lipidi che dà vita a chiazze di questo colore. Non solo. Si potrebbe pensare anche alla psoriasi e, pertanto, è sempre utile approfondire senza lasciar correre.

In questo caso, è importante fissare quanto prima un appuntamento dal proprio dermatologo di fiducia così da riuscire a individuare nel minor tempo possibile la causa del disturbo e agire di conseguenza. Attenzione, però, a non confondere una problematica di questo tipo con l’ingiallimento della pelle causato dalle troppe sigarette fumate che tendono a macchiare le dita nel corso del tempo.

Il confronto con uno specialista del settore, quindi, sarà utile anche per individuare il rimedio più efficace contro le macchie gialle sulla pelle. Dopo aver analizzato a fondo la questione, infatti, il dermatologo andrà a individuare la miglior cura possibile. Nella maggior parte dei casi verranno prescritti dei farmaci a uso topico, da applicare quindi sulla zona. Si potrebbe trattare di antifungini, di medicinali a base di cortisone o di farmaci antinfiammatori.

Sarà lo specialista, eventualmente, a consigliare un approfondimento diagnostico per cercare di capire se le macchie siano, o meno, spia di una qualche patologia, infiammazione o malattia sistemica.

La prevenzione delle macchie gialle è possibile? Anche questa è una domanda che si pongono in molti. Di sicuro una sana e corretta alimentazione aiuta non poco ed è sempre consigliata. Tuttavia, quando si notano le prime macchie e i primi sintomi, il consiglio è quello di rivolgersi immediatamente allo specialista così da capirne la causa e curarle.

Condividi

Join the Conversation