Serie D, gli impegni di Folgore, Giana e Seregno

di Cristiano Comelli – Una in cerca della prima vittoria stagionale, l’altra del bis, l’altra ancora del terzo successo. Folgore Caratese, Seregno e Giana Erminio si apprestano a scendere...

204 0
204 0

di Cristiano Comelli – Una in cerca della prima vittoria stagionale, l’altra del bis, l’altra ancora del terzo successo. Folgore Caratese, Seregno e Giana Erminio si apprestano a scendere in campo domenica 18 settembre alle 15 per la disputa della terza giornata del campionato di serie D. Vediamo gli impegni che le attendono.

FOLGORE CARATESE- VIRTUS CISERANO BERGAMO

Dopo due stop di fila, la squadra di Giuliano Melosi è chiamata a rialzare la testa contro una Virtus Ciserano Bergamo che, al contrario, scoppia di salute con le sue due vittorie consecutive con Caronnese (1-0) e Città di Varese (4-3). Le due compagini si fronteggiarono anche lo scorso campionato e all’andata, sul terreno della Folgore, terminò 1-1 mentre al ritorno terminò 1-0 per i brianzoli. Folgore che, oltre al buon gioco già evidenziato contro il Sona, cerca anche di capitalizzarlo raccogliendo punti.

PROBABILI FORMAZIONI

FOLGORE CARATESE: Ragone, Besana, Calacoci, Gualdi, Ambrosini, Beye, Barazzetta, Valsecchi, Pinotti, Hyka, Troiano. All.Giuliano Melosi.

VIRTUS CISERANO BERGAMO: Bissa, Moioli, Pellegrini, Cazzola, Gritti, Nessi, Careccia, Jouhari, Bertoli,Panatti, Belloli. All.Ivan Del Prato.

CITTA’ DI VARESE- SEREGNO

La sfida non rappresenta affatto un inedito. Le due squadre si fronteggiarono già infatti quando il Città di Varese era ancora Varese. L’ultimo confronto risale alla stagione 2017-18 e si risolse all’andata, a Varese, con uno 0-0 e al ritorno con una vittoria del Seregno per 2-1. Il Città di Varese viene da un andamento a fisarmonica con un 3-1 a proprio favore contro i milanesi dell’Alcione a cui ha fatto seguito uno stop per 3-4 sul terreno della Virtus Ciserano Bergamo. Il Seregno viene invece dal primo squillo di tromba del campionato ovvero un 5-1 rifilato al Villa Valle sul campo amico con cui ha posto rimedio all’1-2 della giornata d’esordio sul terreno dell’Arconatese. Due squadre in cerca di continuità di rendimento per cercare di misurare le loro ambizioni.

PROBABILI FORMAZIONI

CITTA’ DI VARESE: Moleri, Mapelli, Monticone, Parpinel, Foschiani, Premoli, Disabato, Piraccini, Truosolo, Pastore, Ferrario. All.Gianluca Porro.

SEREGNO: Bonadeo, Rusconi, Priola, Bigolin, Calabrò, Pignat,Cavagna, Pozzoli, Diop, Henin, Felleca. All.Maurizio Lanzaro.

GIANA ERMINIO -MEZZOLARA

Continuerà a risplendere il sole nel cielo della Giana Erminio? I biancocelesti lo vorrebbero fortemente e cercheranno di riservare agli emiliani del Mezzolara lo stesso trattamento inflitto a Correggese e United Riccione, superate rispettivamente con i punteggi di 4-1 e 2-1. Il Mezzolara, dal canto suo, ha raccolto un punto nelle prime due giornate per effetto della sconfitta per 1-0 sul terreno di quel Carpi che lo ha già eliminato in Coppa Italia e del pareggio casalingo a reti bianche con la Pistoiese. La squadra di mister Andrea Chiappella aspira a disputare un campionato di vertice per riprendersi al più presto la Lega Pro da cui è retrocessa dopo otto stagioni.

PROBABILI FORMAZIONI

GIANA ERMINIO: Pirola, Minotti, Colombara, Perico, Caferri, Lamesta, Marotta, Mandelli, Messaggi, Perna, Fall. All.Andrea Chiappella.

MEZZOLARA: Malagoli, Cavina, De Meio, Dall’Osso, Garavini, Roselli, Landi, Bovo, Dalmonte, Fiorentini, Jassey. All.Michele Nesi.

Photocredits

 

Condividi

Join the Conversation