La Giana attesa a Bolzano dal Suedtirol

GORGONZOLA – Un passo avanti, la vittoria sul terreno della Juventus under 23, e uno indietro, la sconfitta interna con il Legnago. La Giana Erminio non riesce a dare...

639 0
639 0

GORGONZOLA – Un passo avanti, la vittoria sul terreno della Juventus under 23, e uno indietro, la sconfitta interna con il Legnago. La Giana Erminio non riesce a dare continuità alle prestazioni di segno positivo del suo campionato e punta a trovare la regolarità, per rinforzare il magro bottino di sette punti che la colloca al quindicesimo posto a ridosso della zona pericolante.

La compagine di Oscar Brevi, domenica 10 ottobre alle 14.30, è attesa da un impegno non certo all’acqua di rose a Bolzano sul terreno del Suedtirol secondo in classifica con 16 punti insieme con l’Albinoleffe e a meno tre dal Padova capolista.

L’orgoglio calcistico di Gorgonzola cercherà di lavare l’onta dell’1-4 subito dagli altoatesini nel secondo turno di “Coppa Italia”. I biancocelesti dovranno fare a meno dello squalificato Acella, espulso nella sfida contro il Legnago. Reduce da cinque vittorie di fila, il Sudtirol ha un ruolino di marcia da mille e una notte.

La Giana, dal canto suo, cercherà di assicurarsi quella che sarebbe la terza affermazione stagionale dopo quelle con Pro Sesto e Juventus under 23. Dirige il signor Giorgio Vergaro della sezione di Bari.

PROBABILE FORMAZIONE GIANA ERMINIO

Zanellati, Pirola, Bonalumi, Magli. Pericò, Cazzola, Ferrari, Corti A., Vono, Tremolada, D’Ausilio. All.Oscar Brevi.

(articolo di Cristiano Comelli) 

Foto da Facebook

Condividi

Join the Conversation