Pulizia straordinaria nel centro di Giussano

Intervento straordinario di pulizia nel centro storico di Giussano, a partire da via Alberto da Giussano per proseguire poi fino a Piazza Roma. Questa mattina, su richiesta dell’Amministrazione Comunale...

932 0
932 0

Intervento straordinario di pulizia nel centro storico di Giussano, a partire da via Alberto da Giussano per proseguire poi fino a Piazza Roma. Questa mattina, su richiesta dell’Amministrazione Comunale di Giussano, gli operatori specializzati di Gelsia Ambiente hanno eseguito un intervento di igiene urbana nel centro città.

pulizia

L’operazione di pulizia ha preso il via dalle prime ore della mattinata e ha previsto spazzamento e lavaggio della pavimentazione e dei marciapiedi attraverso idropulitrice e lancia con getto d’acqua ad alta pressione, necessario per rimuovere macchine derivanti da un errato conferimento di rifiuti. Gli addetti del servizio di Igiene Urbana sono anche intervenuti sanificando cestini stradali, panchine, fioriere e rimuovendo deiezioni canine non raccolte dai proprietari.

L’intervento ha interessato via Alberto da Giussano, l’area antistante la Basilica dei Santi Filippo e Giacomo, è proseguito in Piazza San Giacomo ed ha interessato via Roma. Comune e Gelsia Ambiente concorderanno ulteriori interventi analoghi in altre zone della città dove vi sia l’effettiva necessità di questo genere di pulizia.

“L’intervento, voluto dal Comune anche per dare seguito alle segnalazioni ricevute dai residenti, rientra in un programma più vasto di pulizia e sanificazione che coinvolgerà altre zone della città, fra cui via IV Novembre a Paina – sottolinea Giacomo Crippa, assessore con delega all’Ambiente – Un Centro città più pulito è senza dubbio più accogliente e più vissuto. Questa azione voluta dal Comune ha però bisogno della collaborazione dei cittadini e del senso civico che contrasti il degrado urbano e aiuti a rispettare l’ambiente in cui viviamo. Purtroppo questo non sempre accade come testimoniato dalla presenza di deiezioni canine, mozziconi di sigaretta, cartacce e rifiuti non correttamente differenziati. Oggi il nostro Centro storico si presenta esteticamente più gradevole: mi piacerebbe sapere di poter contare sulla collaborazione di tutti per non vanificare il lavoro effettuato in queste ore”.

Condividi

Join the Conversation