Limbiate potenzia il centro sportivo

LIMBIATE – Un occhio all’ampliamento dell’offerta sportiva e uno al discorso energetico. Ha un respiro ampio il progetto di realizzazione di nuove strutture adibite a padel, calcetto, tennis,...

485 0
485 0

LIMBIATE – Un occhio all’ampliamento dell’offerta sportiva e uno al discorso energetico. Ha un respiro ampio il progetto di realizzazione di nuove strutture adibite a padel, calcetto, tennis, ginnastica e arti marziali che caratterizzerà il centro sportivo di via Tolstoj. L’ampia serie delle opere prevede anche un’attenzione al discorso dell’efficientamento energetico.

Un’operazione fortemente voluta dalla giunta retta dal sindaco Antonio Domenico Romeo in considerazione del carattere di socialità e di incentivo alla pratica sportiva del centro.

A dare conto dell’imponenza dell’intervento concorre anche il fatto che per esso sono stati messi sul piatto 1 milione e 150 mila Euro. Una somma che il comune conta almeno in parte di incamerare dalla Regione nell’ambito del bando “Fondo sport e periferie 2022” da cui dovrebbe arrivare un milione tondo tondo. I restanti 150 mila Euro li metterebbe invece il comune.

“L’intervento – si spiega tra le righe dello studio di fattibilità – è finalizzato a creare nuove strutture sportive che andranno a incrementare le strutture sportive esistenti e saranno rivolte all’attività agonistica di livello nazionale e locale”.

Ma vi è anche una più ampia motivazione aggregativa a sorreggere l’intero progetto e la volontà dell’amministrazione comunale di portarlo a compimento: “questo impianto – si legge ancora – riveste un’importante funzione sociale in quanto assicura la partecipazione delle varie fasce d’età della cittadinanza, dei soggetti disabili, delle minoranze etniche e gruppi vulnerabili generando effetti di miglioramento sul tessuto sociale esistente”. (articolo di Cristiano Comelli) 

Foto di IGfotojonas da Pixabay

Condividi

Join the Conversation