Pareggio a occhiali tra Virtus Verona e Renate

di Cristiano Comelli – Né vinti né vincitori tra Virtus Verona e Renate. Il ritorno di Massimo Pavanel sulla panchina nerazzurra dopo l’esonero di Alberto Colombo comincia quindi con...

429 0
429 0

di Cristiano Comelli – Né vinti né vincitori tra Virtus Verona e Renate. Il ritorno di Massimo Pavanel sulla panchina nerazzurra dopo l’esonero di Alberto Colombo comincia quindi con uno 0-0. Le pantere viaggiano a 41 punti verso la salvezza come del resto gli scaligeri .

PRIMO TEMPO – Al 17′ la Virtus Verona ci prova con un’incornata di Gomez si cross di Manfrin ma c’ era fuorigioco. Stesso copione al 29′ . Il Renate si fa vedere a fine frazione con una conclusione a giro di Sorrentino fuori misura.

SECONDO TEMPO- Le due squadre si limitano a controllarsi e non si registrano particolari emozioni. Al 28′ la Virtus resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Ruggero per doppia ammonizione.

TABELLINO

VIRTUS VERONA- RENATE 0-0

VIRTUS VERONA: Sibi Ruggero Cabianca Amadio Daffara Nalini (21′ st Mazzolo) Zarpellon Metlika Manfrin Danti Gomez (35′ st Ceter)..A disposizione Zecchin Voltam Mehic Begheldo Ntube Zigoni Toffanin Romeo Lodovici Vesentini Menato Ambrosi. All. Luigi Fresco

RENATE: Ombra Auriletto Alcibiade Possenti Anghileri Baldassin (31′ st Alfieri) Esposito Vassallo ( 1′ st Gasperi) D’ Orsi Bocalon (20′ st Paudice) Sorrentino (35′ st Pinzauti)..A disposizione: Fallani Procaccio Ghezzi Currarino Tremolada Acampa Vimercati Bracaglia. All. Massimo Pavanel.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation