La Vero Volley fa sua la gara2 contro Scandicci

MONZA – La Vero Volley fa rispettare il fattore campo, e supera, al termine di una prova da favola, 3-1 la Savino Dal Bene Scandicci, allungando l’esito della Serie alla...

521 0
521 0

MONZA – La Vero Volley fa rispettare il fattore campo, e supera, al termine di una prova da favola, 3-1 la Savino Dal Bene Scandicci, allungando l’esito della Serie alla decisiva Gara 3, fissata mercoledì 3 maggio, alle ore 20.30, nuovamente in Toscana.

Con quasi 4000 spettatori a trainarle con canti e applausi, Orro e compagne non deludono e sfornano la bella pallavolo che tante gioie in questa stagione ha regalato, con un muro urlo (17 finali, di cui 7 di Folie), un servizio efficace e una difesa solida e rocciosa (Larson, MVP anche per le importanti giocate in attacco messe a segno nei momenti chiave, Parrocchiale e Orro super), limitando le bocche da fuoco ospiti e portandosi a casa il primo gioco.

Che è la serata di Milano lo si capisce anche quando Scandicci vince il secondo set, perché le padrone di casa, superate nelle battute finali, si rendono protagoniste di una rimonta straordinaria (dall’8-16 al 21-20).

Le milanesi archiviano prontamente il set e nel terzo e quarto tornano a farsi sentire quando la palla scotta, tenendo a bada le offensive di Antropova (26 punti, 2 ace e muri per l’opposta) e Zhu (17 punti, 2 muri), oltre alle accelerazioni di Pietrini (13 punti per l’azzurra), e spingendo con Thompson (alternata spesso con una Stysiak a tratti implacabile) e l’ingresso di Begic per Sylla a dare il contributo decisivo in ricezione e attacco. Chi vince il prossimo confronto vola in Finale tricolore contro Conegliano.

LE DICHIARAZIONI POST GARA
Edina Begic (Vero Volley Milano): “Sono felicissima per questa vittoria. Abbiamo lottato su ogni punto e vinto 3-1 contro una Scandicci molto ben organizzata. Tecnicamente credo che il nostro muro-difesa abbia fatto la differenza. Siamo state inoltre molto brave a non lasciarle scappare nei momenti che contavano e questo ha fatto la differenza. A Firenze dovremo replicare questa prestazione: possiamo dire la nostra anche lì e andare avanti”.

Vero Volley Milano – Savino Del Bene Scandicci 3-1 (25-22, 23-25, 25-22, 25-21)
Vero Volley Milano: Larson 13, Folie 11, Thompson 18, Sylla 11, Stevanovic 7, Orro 4, Parrocchiale (L), Stysiak 11, Begic 3, Candi. Non entrate: Davyskiba, Allard, Negretti (L), Rettke. All. Gaspari.
Savino Del Bene Scandicci: Di Iulio 3, Pietrini 13, Belien 3, Antropova 26, Zhu 17, Washington 5, Merlo (L), Mingardi 2, Yao, Alberti, Sorokaite, Castillo. Non entrate: Angeloni (L), Shcherban. All. Barbolini.

NOTE

Arbitri: Lot Dominga, Canessa Maurizio

Spettatori: 3983

Durata set: 30′, 32′, 29′, 32′; Tot: 123′.

Vero Volley Milano: battute vincenti 3, battute sbagliate 5, muri 17, errori 21, attacco 43%
Savino Del Bene Scandicci: battute vincenti 4, battute sbagliate 9, muri 9, errori 20, attacco 38%

MVP: Jordan Larson (Vero Volley Milano)

Impianto: Arena di Monza

Condividi

Join the Conversation