La Brianza Casa Basket fa il bis di vittorie

BERNAREGGIO – Prima Palermo, adesso Capo d’Orlando. La Sicilia porta bene alla Brianza Casa Basket che al “Pala Reds” conquista la seconda vittoria di fila imponendosi per 75-71 contro...

276 0
276 0

BERNAREGGIO – Prima Palermo, adesso Capo d’Orlando. La Sicilia porta bene alla Brianza Casa Basket che al “Pala Reds” conquista la seconda vittoria di fila imponendosi per 75-71 contro una Capo d’Orlando dai nobili trascorsi anche in massima serie.

La compagine di coach Nazareno Lombardi, che si è trovata sotto di un possesso nei primi dieci minuti ovvero 18-20, ha avuto il merito di non scomporsi e , avanti di un punto all’intervallo lungo per 39-38 , ha poi saputo costruirsi il vantaggio resistendo al ritorno degli ospiti sia al terzo quarto chiuso sul 57-53 sia nel computo finale di 75-71.

L’ex Bologna Galassi ha recitato la parte del leone con i suoi 24 punti, quindi un terzo di quelli messi insieme dalla BCB, ai messinesi, invece, non sono bastati tre giocatori in doppia cifra ovvero Laganà, Sandri e Triassi.

Con dodici punti, la classifica comincia adesso a profumare di buono con il naso puntato all’insù verso la zona playoff. (articolo di Cristiano Comelli) 

TABELLINO

BRIANZA CASA BASKET- ORLANDINA BASKET 75-71

BRIANZA CASA BASKET: Galassi 24, Bugatti 11, Bertini 10, Lanzi 8, Adamu 8, Fabiani 7, Poser 5, Todeschini 2, Jovanovic, Pirola, Redaelli, Contestabile. Coach: Nazareno Lombardi.

Tiri liberi: 10 su 16, rimbalzi 39 (Bugatti 12), assist 16 (Bertini, Todeschini 4).

Bugatti in doppia doppia

ORLANDINA BASKET: Laganà 15, Sandri 13, Triassi 12, Binelli 9, Baldassarre 8, Vecerina 7, Klanskis 5, Passera 2, Okereke, Telesca, Pizzurro. Coach: Rodolfo Robustelli.

Tiri liberi: 16 su 24, rimbalzi 35 (Laganà 8), assist 18 (Sandri 6)

ARBITRI

Michele Biondi di Trento e Mattia Curreli di Assemini (CA)

Photocredits

Condividi

Join the Conversation