Giornata amara per Tritium e Folgore Caratese

di Cristiano Comelli – Due partite, due cappaò. Giornata amara tanto per la Folgore Caratese quanto per la Tritium. Le brianzole della quarta serie escono dal trentaquattresimo turno...

434 0
434 0

di Cristiano Comelli – Due partite, due cappaò. Giornata amara tanto per la Folgore Caratese quanto per la Tritium. Le brianzole della quarta serie escono dal trentaquattresimo turno di campionato a mani vuote.

FOLGORE CARATESE – DESENZANO CALCIO 0-2

Dopo dodici turni utili di fila, la Folgore Caratese crolla in casa con l’ambizioso Desenzano Calcio soccombendo per 0-2. I gardesani ottengono la quinta vittoria consecutiva e salgono al quarto posto con 62 punti scavalcando la Varesina. La Folgore resta a centroclassifica con 48 punti. Le reti sono state siglate da Guarneri, una al 33′ della prima frazione sugli sviluppi di un corner, l’altra al 20′ della ripresa in mischia.

TRITIUM- ARCONATESE 0-1

Vendetta, tremenda vendetta. L’Arconatese espugna il La Rocca superando per 1-0 la Tritium che l’aveva battuta all’andata per 2-1. I biancocelesti di Luciano De Paola sono al sesto stop negli ultimi sette turni e non segnano da sei partite restando terzultimi con 28 punti e in piena zona pericolante. Il gol dei gialloblù porta la firma di Messina, bravo a colpire al 13′ con un diagonale su suggerimento di Basani.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation