Folgore Caratese, per Espinal è una vittoria di carattere

Una sugli scudi, l’altra con il muso lungo. La prima giornata del campionato di serie D 2023-24 ha regalato due scenari diversi a Folgore Caratese e Tritium. Il tecnico...

541 0
541 0

Una sugli scudi, l’altra con il muso lungo. La prima giornata del campionato di serie D 2023-24 ha regalato due scenari diversi a Folgore Caratese e Tritium.

Il tecnico della prima Vinicio Espinal si coccola a dovere la vittoria dei suoi per 2-1 contro i veneti del Caldiero Terme: “sicuramente ci tenevamo a fare tre punti in casa – spiega- è stata una partita difficile, tosta ma siamo venuti fuori ed è venuto fuori un po’ di quel carattere che vorrei vedere, è un campionato dove non puoi adagiarti, rilassarti, è dispiaciuto prendere un gol perché va gestito meglio, stiamo lavorando per mettere a posto alcune situazioni su cui bisogna ancora intervenire”.

La valutazione della Tritium dopo lo 0-1 subito dal Legnano scorre invece sulle parole del difensore Riccardo Bertoglio che, ai microfoni di Tutto Tritium Giana, ha dichiarato: “siamo molto dispiaciuti perché, come capitato in Coppa Italia con il Sangiuliano City, abbiamo messo in scena un’ottima prestazione che si è conclusa nel peggiore dei modi, purtroppo non abbiamo portato a casa punti nonostante le molte palle gol costruite e, alla prima occasione concessa, siamo stati puniti”.

La Folgore Caratese, domenica 17 settembre alle 15, sarà ospite del Legnano, la Tritium, invece, si recherà invece sul terreno del Crema. (articolo di Cristiano Comelli) 

Photocredits

Condividi

Join the Conversation