A Lecce pareggio a reti inviolate per il Monza

Il nuovo anno comincia con il pareggio del Monza a Lecce: lo 0-0 del Via del Mare in casa della neoretrocessa salentina, allunga a quattro la serie positiva...

1067 0
1067 0

Il nuovo anno comincia con il pareggio del Monza a Lecce: lo 0-0 del Via del Mare in casa della neoretrocessa salentina, allunga a quattro la serie positiva dei biancorossi, che dopo una buona gara resistono in dieci negli ultimi minuti. Un punto che porta i brianzoli a meno uno dalla promozione diretta.

Già privo di Paletta e di Dany Mota, Mister Brocchi perde all’ultimo Balotelli, che si deve arrendere a un risentimento muscolare nel riscaldamento, lasciando il posto a Gytkjaer. Avvio di gara equilibrato, i brianzoli cercano subito di fare la partita e al 11’ Barillà si inserisce di testa su cross di Donati mandando a lato, per la prima occasione del match. Monza che sembra padrone del campo, ma non trova il varco giusto. Al 23’ cross di Carlos Augusto e destro acrobatico al volo di Boateng alto; al 36’ ci prova Barberis con un sinistro da fuori alto sopra la traversa. Soltanto nel finale di tempo si vede il Lecce, prima con un cross velenoso di Mancosu su cui non arriva nessuno, e poi al 46’ con un colpo di testa di Zuta, che si spegne a lato.

Bloccato anche l’inizio di ripresa, con le due squadre che provano a colpire e con continui ribaltamenti di fronte. Al 60’ Coda ha una buona chance, ma spara alle stelle col destro. Brocchi ci crede e si gioca il primo cambio inserendo nel tridente d’attacco Maric per D’Errico al 66’: il nuovo entrato ha subito un’occasione con un diagonale di destro bloccato da Gabriel. Al 72’ entrano anche Armellino e Sampirisi per Frattesi e l’acciaccato Carlos Augusto.

Le emozioni sono rimandate al finale: dopo una girata dell’altro nuovo entrato Marin, i biancorosi restano in dieci nel primo dei cinque minuti di recupero per il rosso diretto a Bellusci, ma riescono a resistere e soffrire fino all’ultimissima occasione di Dermaku, che sugli sviluppi di corner calcia fuori di poco.

Finisce 0-0, per la quarta gara di fila, la sesta nelle ultime sette, la squadra di Brocchi non subisce gol confermandosi la miglior difesa del campionato, mentre il miglior attacco, quello giallorosso resta a secco. Prossima gara del Monza dopo la sosta, sabato 16 gennaio all’U-Power Stadium alle 14 contro il Cosenza.

Foto dal sito https://www.monzacalcio.com/

Condividi

Join the Conversation