Super Monza batte 3 a 0 la capolista Salernitana

Un super Monza vince 3 a 0 al Brianteo contro la capolista Salernitana e va a due punti dalla vetta. Buona la prestazione del neo acquisto Mario Balotelli...

513 0
513 0

Un super Monza vince 3 a 0 al Brianteo contro la capolista Salernitana e va a due punti dalla vetta. Buona la prestazione del neo acquisto Mario Balotelli che debutta con un gol al quarto minuto.

L’inizio è scoppiettante: al 4’ Dany Mota re a sinistra per Carlos Augusto, cross in mezzo del brasiliano dove al posto giusto e al momento giusto c’è Mario Balotelli, che mette dentro il suo primo gol in maglia biancorossa, regalandosi un esordio da favola. Gran partenza della squadra di Brocchi, che controlla il match e al 14’ va vicina al raddoppio: altra gran giocata di Dany Mota, sul suo assist Boateng colpisce di destro trovando la respinta di Belec. Dominio dei brianzoli che al 20’ trovano il 2-0 e ancora con Balotelli, ma Super Mario è in posizione irregolare sul cross di Boateng deviato da Frattesi.

La Salernitana si fa vedere per la prima volta al 25’, ed è un’occasione clamorosa quella che capita sui piedi di Andrè Anderson, che spedisce alto davanti a Di Gregorio sulla sponda di Djuric. Passato lo spavento, il Monza torna a spingere e al 31’ uno scatenato Carlos Augusto si invola servendo Frattesi, sul cui cross Boateng calcia bene di prima, ma Belec respinge. Il portiere sloveno ex Inter si supera anche un minuto dopo, quando salva in corner su uno stupendo destro a giro di Dany Mota.

I biancorossi non la chiudono e allora la Salernitana prova a colpire al 36’, con un gran destro di Capitan Di Tacchio, ma Di Gregorio è attento a deviare in corner. Poi è di nuovo solo Monza, con Frattesi che prima rientra e calcia col destro, trovando ancora Belec, e poi ispira per Barillà che al 46’ realizza il suo secondo gol consecutivo mandando i biancorossi all’intervallo sul 2-0.

Il copione non cambia a inizio ripresa con i padroni di casa che attaccano regalando azioni spettacolari: come quella che al 52’ porta ancora al tiro di Balotelli, ma il suo destro piazzato rasoterra finisce tra le braccia di Belec. Al 62’ Brocchi richiama Super Mario, per Maric, e inserisce Paletta per Bellusci con Dany Mota che diventa per la prima volta Capitano del Monza. Il portoghese, instancabile, al 66’ riceve palla dall’imprendibile Frattesi, controlla e calcia colpendo un palo clamoroso di destro.

Nel finale c’è gloria anche per il nuovo entrato Armellino, che nel recupero trova il primo gol in campionato con una conclusione deviata.

Il Monza chiude il 2020 come lo aveva iniziato: dallo 0-3 di Novara del 12 gennaio a questo 3-0 contro la capolista: prossima sfida per i biancorossi lunedì 4 gennaio alle 16 a Lecce, prima della sosta.

Foto dal sito ufficiale del Calcio Monza: https://www.monzacalcio.com/

Condividi

Join the Conversation