Furto di rame, 44enne arrestato a Ceriano Laghetto

CERIANO LAGHETTO – E’ finito in manette un 44enne albanese con l’accusa di aver sottratto il rame presente in una azienda dismessa da circa un anno. Nella ditta,...

520 0
520 0

CERIANO LAGHETTO – E’ finito in manette un 44enne albanese con l’accusa di aver sottratto il rame presente in una azienda dismessa da circa un anno.

Nella ditta, dismessa a seguito del licenziamento di alcuni dipendenti e del trasferimento delle attività in altra sede, i carabinieri di Desio e della tenenza di Cesano Maderno hanno sorpreso l’uomo intento a trafugare il rame presente nell’edificio industriale.

A tradire l’uomo è stato il sistema d’allarme, ancora attivo, giunto direttamente presso la centrale operativa della Compagnia carabinieri di Desio dove, a quel punto, l’operatore in turno ha inviato le pattuglie più vicine presenti sul territorio.

All’arrivo dei militari, l’uomo ha tentato una disperata fuga ma è stato prontamente bloccato, perquisito e trasportato in caserma.

Sequestrati anche gli arnesi da scasso trovati nella disponibilità del 44enne il quale, al termine degli accertamenti condotti dai militari dell’Arma, è stato arrestato per furto aggravato, per poi essere giudicato nel processo per direttissima dinanzi al Tribunale di Monza, come disposto dal sostituto Procuratore della Procura della Repubblica di Monza.

Condividi

Join the Conversation