CEM Ambiente: al via il servizio di igiene urbana nel Comune di Paullo

A Paullo è iniziata la nuova gestione del servizio di raccolta rifiuti e pulizia strade. La data ufficiale è stata lunedì primo aprile, giorno che ha avviato concretamente...

252 0
252 0

A Paullo è iniziata la nuova gestione del servizio di raccolta rifiuti e pulizia strade. La data ufficiale è stata lunedì primo aprile, giorno che ha avviato concretamente la nuova collaborazione tra il Comune e CEM Ambiente, utility che gestisce il servizio di igiene urbana in 75 Comuni delle province di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia.

Tra le attività di CEM a Paullo, il servizio di raccolta porta a porta, la gestione del Centro di raccolta, il ritiro degli ingombranti, la pulizia stradale e tutti i servizi correlati di smaltimento e recupero dei materiali.

«Il passaggio a CEM Ambiente consentirà ai cittadini di Paullo di usufruire di un servizio più innovativo e conveniente – spiega il Presidente di CEM Alberto Fulgione – sia grazie alle economie di scala offerte da una realtà come CEM, sia ai nuovi obiettivi che ci proponiamo di raggiungere. Lavorando meglio sulla differenziazione dei rifiuti, infatti, sarà possibile ridurre a Paullo la quantità di indifferenziato prodotto da ogni persona, con benefici sia economici che ambientali per tutta la collettività».

«L’adesione a CEM ambiente rappresenta un ulteriore passo verso il miglioramento continuo del servizio; l’impegno è quello crescere nella qualità della pulizia strade, contestualmente al contrasto ai comportamenti inidonei di alcuni cittadini, e ottimizzare la raccolta differenziata crescendo sempre più nella qualità del materiale differenziato e nella riduzione de materiale non differenziabile – commenta il Sindaco di Paullo Federico Lorenzini. L’impegno deve essere di tutti, a partire dal nostro comportamento in casa e fuori casa».

LE NOVITÀ, VERSO UN MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO

Le novità più importanti del servizio di CEM a Paullo vanno nella direzione di una miglior cura e attenzione per l’Ambiente. Per i cittadini i cambiamenti più significativi saranno i seguenti:

· Arriva il Multipak per la raccolta di plastica, acciaio, alluminio e contenitori per bevande (tipo Tetra Pak® come il cartone del latte, succhi…). La raccolta va effettuata in sacchi semi trasparenti, meglio se gialli

· Nel Vetro non vanno più inserite lattine e scatolette in metallo

· Nella Carta non vanno più inseriti i cartoni per bevande

· Il servizio ingombranti verrà effettuato il sabato su prenotazione.

· Restyling del Centro di raccolta con nuovi contenitori per i rifiuti e apertura aggiuntiva il giovedì mattina (dal 5 aprile).

Restano invariati i giorni di raccolta dei rifiuti e le due zone in cui è diviso il servizio.

Photocredits: Poigne – Opera propria, CC BY 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=52734673

Condividi

Join the Conversation