CEM Ambiente al fianco di Legambiente per la prima edizione di EcoHackathon

CEM Ambiente è tra i main partner di EcoHackathon, l’innovativo e coinvolgente evento dedicato alla circolarità ideato da Legambiente Lombardia. Ma cos’è EcoHackathon? È un ‘talent’ no stop,...

336 0
336 0

CEM Ambiente è tra i main partner di EcoHackathon, l’innovativo e coinvolgente evento dedicato alla circolarità ideato da Legambiente Lombardia. Ma cos’è EcoHackathon? È un ‘talent’ no stop, lungo 24 ore, che mette in gara e premia le idee più innovative utili a cancellare l’idea di rifiuto. Si rivolge ai giovani dai 18 ai 35 anni ed è strutturato come una competizione a squadre di 3-5 persone.

Si articolerà in tre Challenge (Sfide) incentrate sulle 3R dei rifiuti: Riduzione, Riuso e Riciclo. Lo scopo è quello di far emergere idee nuove che portino a un miglioramento nell’ambito della circolarità. Per i vincitori sono in palio premi pari a mille euro per ogni Challenge.

CEM Ambiente ha scelto di patrocinare la challenge della Riduzione, forse la più sfidante e complessa, ma anche molto importante per il significato profondo della riduzione nella gerarchia dei rifiuti.

«Dobbiamo andare con decisione verso una società capace di produrre sempre meno rifiuti – dice Alberto Fulgione, Presidente di CEM Ambiente – e chi meglio dei giovani può rappresentare una risorsa per indicarci questa direzione. Per questo CEM Ambiente, società che gestisce la raccolta dei rifiuti impostando le sue strategie sui principi dell’economia circolare, ha deciso di partecipare come partner attivo a un evento come EcoHackaton, un’opportunità concreta per individuare le tendenze future, lavorando con la creatività dei giovani. E per questo chiediamo ai giovani del nostro territorio di buttarsi e mettersi in gioco con le sfide della sostenibilità, come da tradizione siamo abituati a fare nei nostri Comuni».

Le date della sfida sono il 17 e 18 aprile 2024, ma le iscrizioni sono già aperte. Per iscriversi basta compilare il modulo disponibile sul sito di CEM (link https://www.eventicem.it/ecohackathon/) e di Legambiente Lombardia (https://www.legambientelombardia.it/eco-hackathon/)

Poi cosa succede? Il 17 e 18 aprile si parteciperà per ventiquattro ore consecutive ai lavori che si svolgeranno alla Social Innovation Academy di Fondazione Triulza, ente sostenitore dell’evento, nel nuovo quartiere MIND di Milano. Nelle settimane precedenti, invece, i giovani iscritti saranno coinvolti in momenti di approfondimento online, per acquisire spunti e conoscenze utili alla competizione vera e propria.

EcoHackaton è un’occasione per imparare, conoscere, scambiare idee ma anche divertirsi insieme a persone accomunate dagli stessi interessi e passioni. La partecipazione a EcoHackathon è totalmente gratuita.

Dettagli su regolamento e programma alla pagina web dedicata sul sito di CEM (link: https://www.eventicem.it/ecohackathon/) e di Legambiente Lombardia (https://www.legambientelombardia.it/eco-hackathon/)

Condividi

Join the Conversation