Brugherio, seminario online su “Pianisti a confronto”

di Cristiano Comelli – Il Covid non ferma la musica. E il comune di Brugherio lo dimostra nel modo migliore con un’iniziativa concreta. A partire da giovedì 25...

620 0
620 0

di Cristiano Comelli – Il Covid non ferma la musica. E il comune di Brugherio lo dimostra nel modo migliore con un’iniziativa concreta. A partire da giovedì 25 marzo, infatti, si svolgerà l’iniziativa “Pianisti a confronto”, ciclo di tre incontri seminariali condotto dal pianista e direttore d’orchestra Maurizio Carnelli su piattaforma libera e condivisa. L’iniziativa è stata pensata dalla Fondazione Piseri.

“Prima o poi – spiega Carnelli presentando l’iniziativa – al seguito di ogni lezione riguardante la musica, arriva la fatidica domanda, come mai interpreti differenti eseguono lo stesso pezzo in maniere spesso assai differenti? Per tentare di entrare nell’intricato mondo dell’analisi di questa parola, l’interpretazione, che anche al di fuori del discorso musicale ha affascinato secoli di studiosi, occorrerebbe molto tempo, noi proponiamo un inizio di cammino, un primo approccio che parta dalle nozioni più generali e inizi a osservare differenti possibilità di interpretare al pianoforte Bach e Mozart”.

Le lezioni cominceranno alle 21 e avranno cadenza quindicinale. Le successive saranno giovedì 8 e 22 aprile.

L’ultima lezione, in particolare, sarà dedicata all’analisi delle modalità interpretative di tre pianisti d’eccellenza dell’epoca moderna, Arturo Benedetti Michelangeli, Dino Ciani e Maurizio Pollini. Le modalità per collegarsi sono disponibili sul sito della Fondazione Piseri.

Foto di wal_172619 da Pixabay

Condividi

Join the Conversation