Pareggio a reti bianche tra Folgore Caratese e Crema

di Cristiano Comelli – Bottino magro, anzi supermagro. Folgore Caratese e Tritium non ottengono molto dal turno di campionato finito in archivio. La prima incamera soltanto un pareggio, la...

370 0
370 0

di Cristiano Comelli – Bottino magro, anzi supermagro. Folgore Caratese e Tritium non ottengono molto dal turno di campionato finito in archivio. La prima incamera soltanto un pareggio, la seconda una sconfitta.

FOLGORE CARATESE – CREMA 0-0

Contro il pericolante Crema, la Folgore Caratese non va oltre il pareggio a reti bianche. Per la squadra di Carmine Parlato cui in settimana il presidente Michele Criscitiello ha assicurato quattro nuovi innesti ovvero il portiere Aniello Viscovo, i difensori Kostantinos Balamotis e Jacopo Lofoco e il centrocampista Carlo Caporali, è sì la possibilità di tornare a punti dopo due passi falsi ma è anche il quarto turno senza segnare. Tredicesimi con 21 punti, Arpino e compagni devono ora evitare il risucchio verso la bassa classifica.

TRITIUM – CLUB MILANO 0-1

Dopo il pareggio contro il Desenzano, la Tritium incappa in una giornata no soccombendo al La Rocca per 0-1 contro il Club Milano diretto concorrente per la salvezza.

Il gol partita matura dopo soli sei minuti e porta la firma di Dioh, bravo a prodursi in un’azione personale e a infilare imparabilmente la porta trezzese. Tritium penultima con quindici punti e più che mai in zona a rischio.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation