Monza Frosinone, per Stroppa luci ed ombre

di Cristiano Comelli – Epinicio per il passaggio del turno ma, al contempo, senso di realtà. Giovanni Stroppa archivia la qualificazione del Monza con il Frosinone con il sorriso....

275 0
275 0

di Cristiano Comelli – Epinicio per il passaggio del turno ma, al contempo, senso di realtà. Giovanni Stroppa archivia la qualificazione del Monza con il Frosinone con il sorriso. Ma con altrettanta chiarezza intona un ritornello preciso: si poteva fare meglio e vi è comunque qualcosa da sistemare.

“Dispiace avere preso dei gol in quella maniera – dice riferendosi alla rimonta del Frosinone dopo l’iniziale 2-0 brianzolo – per il resto è stata una partita che avremmo potuto gestire in maniera diversa, mi aspettavo di più ma l’importante era passare il turno e archiviamo quindi un risultato rilevante”.

Tempo per rifiatare ce n’è adesso pochino perché bussa alla porta l’esordio nel massimo campionato di serie A contro il Torino. “Non sono preoccupato – dice – ma certo bisogna prepararsi bene, il mio obiettivo è mettere la squadra in condizioni di disputare una buona partita, ma ovviamente e più complessivamente un buon campionato”.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation