La Vero Volley vincente in rimonta ad Urbino

Sono tre punti d’oro quelli che la Vero Volley femminile strappa ad Urbino, nella sesta giornata di ritorno della Serie A1 femminile 22/23 contro le padrone di casa...

726 0
726 0

Sono tre punti d’oro quelli che la Vero Volley femminile strappa ad Urbino, nella sesta giornata di ritorno della Serie A1 femminile 22/23 contro le padrone di casa della Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia.

La formazione di Marco Gaspari fa festa al Pala Carneroli in rimonta, aggiudicandosi un match piacevole per i contenuti tecnici condito da qualche momento di alti e bassi. Con le due palleggiatrici a contare prevalentemente sulle loro opposte, la sfida scivola via nei primi due parziali: il primo vinto dalle padrone di casa ed il secondo da una Vero Volley cinica e determinata.

Thompson e Drews, che hanno chiuso entrambe con 23 punti e il 47% in attacco, continuano a rispondersi anche nel terzo parziale, dove le marchigiane volano sul 20-15 con D’Odorico a fare male sia a muro che in attacco alle lombarde.

E’ un velenoso turno al servizio di Orro, però, a capovolgere l’inerzia di un parziale che sembrava deciso (dal 20-15 al 21-25 per le milanesi) e di conseguenza del match, che la Vero Volley si porta a casa continuando la sua corsa verso la vetta. Domenica prossima le rosa sono attese dalla sfida in vetta con Scandicci: in palio c’è il secondo posto in graduatoria.

LE DICHIARAZIONI
Alessia Orro (Vero Volley): “Nel terzo set sono andata al servizio sapendo che eravamo in un momento difficile per la squadra. Sapevo che dovevo dare qualcosa di più, forzare per mettere in difficoltà le avversarie: alla fine è andata bene. Brave le mie compagne che nel fondamentale muro-difesa hanno fatto grandi cose. Siamo state capaci di chiudere il set a nostro favore e tirarci fuori da un momento non semplice. Ora ci godiamo questa vittoria e poi ci prepariamo al massimo per il match casalingo contro Scandicci”.

Megabox Ondulati Savio Vallefoglia – Vero Volley Milano 1-3 (25-20, 15-25, 21-25, 22-25)
Megabox Ondulati Savio Vallefoglia: Aleksic 8, Hancock 4, Kosheleva 10, Mancini 5, Drews 23, D’odorico 9, Sirressi (L), Papa 1, Barbero, Piani, Laza’ro Castellanos. Non entrate: Renzi (L), Furlan, Berti. All. Mafrici.
Vero Volley Milano: Orro 5, Larson 11, Folie 10, Thompson 23, Sylla 4, Stevanovic 12, Parrocchiale (L), Davyskiba 5, Rettke 1, Candi. Non entrate: Negretti (L), Mancastroppa, Begic, Stysiak. All. Gaspari.

NOTE

Arbitri: Gianfranco Piperata, Fabrizio Saltalippi

Spettatori: 763

Durata set: 26′, 26′, 26′, 29′. Tot 1h59′

Megabox Ondulati Savio Vallefoglia: battute vincenti 2, battute sbagliate 12, muri 10, errori 24, attacco 34%
Vero Volley Milano: battute vincenti 4, battute sbagliate 11, muri 10, errori 23, attacco 39%

MVP: Alessia Orro (Vero Volley Milano)

Impianto: Palazzetto dello Sport Alberto Carneroli

Condividi

Join the Conversation