Il Seregno non va oltre il pareggio con il Trento

di Cristiano Comelli – Cercava una vittoria che rigenerasse la classifica ma ha trovato uno scialbo pareggio. Il Seregno, al “Ferruccio”, non va oltre lo 0-0 con il Trento...

2170 0
2170 0

di Cristiano Comelli – Cercava una vittoria che rigenerasse la classifica ma ha trovato uno scialbo pareggio. Il Seregno, al “Ferruccio”, non va oltre lo 0-0 con il Trento e resta terzultimo con trentadue punti in compagnia della Pro Sesto al terzultimo posto.

Le occasioni da rete, da una parte e dall’altra, si sono avute con il contagocce. Per gli Spartans urge un cambio di passo forte per evitare una conclusione di campionato all’insegna del patema.

PRIMO TEMPO – Per vedere la prima occasione degna di nota occorre attendere il 32′ quando Pasquato, per gli ospiti, mette a lato. Il Seregno risponde al 34′ con Signorile che impegna Marchegiani. Al 36′ è Caporali a sparare alto e al 41′ Carini, di testa, mette a lato su punizione di Pasquato.

SECONDO TEMPO – Al 4′ il Trento ci prova con Bearzotti ma il tiro è sull’esterno della rete. Al 18′ Barbuti, con una conclusione a giro, scheggia la traversa. Gli ospiti sembrano averne di più ma il Seregno al 36′ prova a rispondere con Valeau che, di testa, mette alto di poco.

Finisce con uno 0-0 che cambia ben poco nella classifica dei padroni di casa.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation