Il Renate pareggia 1-1 in casa della Juve U23

ALESSANDRIA – Molte occasioni ma, alla fine, soltanto un pareggio. Il Renate esce dal “Moccagatta” di Alessandria con un pareggio per 1-1 contro la Juventus next generation. Il...

215 0
215 0

ALESSANDRIA – Molte occasioni ma, alla fine, soltanto un pareggio. Il Renate esce dal “Moccagatta” di Alessandria con un pareggio per 1-1 contro la Juventus next generation.

Il risultato sta forse un po’ stretto ai nerazzurri di mister Andrea Dossena che si sono proposti più volte all’offensiva e ha da recriminare per un rigore fallito e due reti annullate. Ma tanto è, il Renate coglie il quinto risultato di fila, resta quinto con 38 punti nel salotto buono della graduatoria e a meno cinque dalla vetta.

PRIMO TEMPO – Il primo sussulto della gara è bianconero con Riccio che, all’8′, dal limite, impegna Drago. Al 15′, su cross di Barbieri, Da Graca non colpisce bene. Su fronte opposto, Squizzato fa lo stesso impedendo al Renate di passare in vantaggio. Al 17′ ci prova Ghezzi ma Raina è attento. La partita è equilibrata e vede occasioni da ambo le parti.

Al 37′ Sekulov ha la possibilità di fare tornare in vantaggio la Juventus ng ma la spreca malamente sparando alto. Al 41′ Saporetti, esterno offensivo nerazzurro prelevato dal Trento a inizio anno, mette a lato.

SECONDO TEMPO – Al 2′ la Juventus ng sblocca il risultato con Sekulov che, servito da Besaggio, supera Drago. Il Renate, però, si riporta subito in carreggiata al 3′ grazie a Baldassin che, sugli sviluppi di un corner, batte Raina con un colpo di testa. Al 12′ è sempre lui a sfiorare il capovolgimento di risultato a favore del Renate.

Non meglio va a Squizzato che , al 15′, colpisce la traversa. Il Renate sembra prendere il controllo del gioco e macina occasioni su occasioni, al 19′ Baldassin impegna Raina, un minuto dopo è Possenti a incornare a lato. Al 24′ Esposito ha la possibilità ghiotta di portare la squadra di Dossena in quota ma sbaglia un rigore concesso per un fallo di Besaggio su Squizzato. La Juventus ng prova a reagire con Barrenechea che però , dal limite, mette a lato.

Un minuto dopo Sorrentino porterebbe in vantaggio il Renate ma la sua rete è annullata per fuorigioco. i bianconeri reagiscono prontamente ma difettano in precisione con Sersanti che al 39′ spara alto. Un minuto dopo sempre lui impegna Drago e al 44′ ci riprova Barrenechea di testa mandando a lato. Al 48′ il Renate va ancora a bersaglio con Sorrentino ma la rete è annullata. Finisce 1-1 e il risultato va stretto al Renate parso più determinato. (articolo di Cristiano Comelli) 

TABELLINO

JUVENTUS NG- RENATE 1-1

JUVENTUS NG: Raina, Riccio, Poli, Hujsen, Barbieri, Sersanti, Barrenechea, Besaggio (28’st Zuelli), Ake (28’st Mulazzi), Sekulov (23’st Compagnon), Da Graca (23’st Pecorino). A disposizione: Vinarcik, Savona, Cudrig, Bonetti, Nzouango, Lipari, Ntenda, Palumbo, Turicchia. All.Massimo Brambilla.

RENATE: Drago, Angeli, Anghileri, Saporetti (32’st Sorrentino), Nepi, Baldassin (32’st Simonetti), Ghezzi (9’st Morachioli), Squizzato, Possenti, Silva, Esposito. A disposizione: Furlanetto, Ermacora, Larotonda, Nelli, Marano, Colombini. All.Andrea Dossena.

Arbitro: Sacchi di Macerata
Marcatori: s.t: 2 Sekulov (JNG), 3′ Baldassin (R)

Photocredits

Condividi

Join the Conversation