Sabato il derby Seregno vs Folgore Caratese

di Cristiano Comelli – Due in cerca di riscossa, una di continuità. Seregno e Folgore Caratese da un lato, peraltro l’una di fronte all’altra in questo turno, e...

955 0
955 0

di Cristiano Comelli – Due in cerca di riscossa, una di continuità. Seregno e Folgore Caratese da un lato, peraltro l’una di fronte all’altra in questo turno, e Giana Erminio dall’altro. Ecco cosa riserverà alle brianzole la giornata di serie D in programma domenica 23 ottobre con un anticipo sabato 22.

SEREGNO – FOLGORE CARATESE

Il derby di Brianza sarà anticipato a sabato 22 ottobre alle 17.30 allo stadio “Ferruccio”. Ambedue le compagini sono chiamate a scrollarsi di dosso la delusione per la sconfitta patita nell’ultimo turno. Il Seregno, in particolare, è reduce da un secco 0-4 sul terreno della capolista Lumezzane. La Folgore di mister Giuliano Melosi, dal canto suo, non ha saputo dare continuità alla vittoria in casa dell’Alcione Milano subendo una sconfitta interna per 2-0 dalla scalpitante matricola Varesina. Una sfida che mette in palio punti pesanti per entrambe.

Il Seregno vuole incrementare il bottino di nove punti che lo pongono al nono posto e coltivare qualche pensiero d’alta classifica, la Folgore condursi a un porto più sicuro di graduatoria aggiungendo altre tre tacche ai sette punti con cui finora giace al quattordicesimo posto in zona mediobassa.

Le due squadre hanno avuto in passato numerosi precedenti: il 28 settembre 2016 la Folgore ebbe la meglio per 2-0 quando ancora si chiamava soltanto Caratese, il 24 settembre 2017 rivinse sempre sul proprio campo per 5-0. Il 28 gennaio 2018, invece, al “Ferruccio”, finì con il punteggio di 2-2 e il 3 novembre 2019, a Carate, sempre con un pareggio ma a reti bianche. Il 13 novembre 2019 la Caratese si impose sugli Spartans per 3-1 sul campo amico. Il Seregno dovrà rinunciare al portiere Bonadeo infortunato. La sfida sarà diretta dal signor Riccardo Leotta della sezione di Acireale.

PROBABILI FORMAZIONI

SEREGNO: De Bono, Rusconi, Priola, Bigolin, Sordillo, Iurato, Calabrò, Henin, Silenzi, Felleca, Diop. All.Maurizio Lanzaro.
FOLGORE CARATESE: Ragone, Giugno, Calacoci, Gualdi, Ambrosini, Arcidiacono, Barazzetta, Valsecchi, Pinotti, Gulinatti, Ripamonti. All.Giuliano Melosi.

GIANA ERMINIO- BAGNOLESE

Prima della classe in tutto. Nella graduatoria dove domina la concorrenza dall’alto dei suoi ventitrè punti. E per reti segnate, ben 26 che ne fanno uno degli attacchi più prolifici dell’intera categoria. Va a mille la Giana Erminio ancora imbattuta da inizio campionato. Gli uomini di Andrea Chiappella vogliono proseguire il trenino della felicità anche contro la Bagnolese, squadra emiliana che sta faticando non poco e ha subito tre sconfitte nelle ultime quattro gare. Gli ospiti sono penultimi con soli cinque punti e rischiano davvero grosso. La Giana non potrà contare su Fumagalli squalificato per due turni, la Bagnolese su Cocconi fermo per tre per la stessa ragione.

PROBABILI FORMAZIONI

GIANA ERMINIO: Pirola, Mandelli, Perico, Perna, Marotta, Colombara, Fall, Lamesta, Messaggi, Caferri, Minotti. All.Andrea Chiappella.
BAGNOLESE: Auregli, Capiluppi, Uni, Bertozzini, Calabretti, Marani, Riccelli, Rustichelli, Parracino, Ferrara S, Tzvetkov. All.Andrea Gallicchio.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation