La Croce Rossa dice stop alla violenza sulle donne

Violenza contro le donne. I Giovani della Croce Rossa di Monza dicono stop con “Nessuno può toglierti il sorriso”, campagna fotografica di sensibilizzazione. La campagna è ideata, realizzata...

304 0
304 0

Violenza contro le donne. I Giovani della Croce Rossa di Monza dicono stop con “Nessuno può toglierti il sorriso”, campagna fotografica di sensibilizzazione.

La campagna è ideata, realizzata e promossa dai Giovani della Croce Rossa cittadina che manifestano con immagini sui social il loro “no” alla violenza contro le donne in preparazione del 25 novembre, la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Ad interpretare le varie forme di violenza contro le donne il volto di volontari della Cri di Monza, testimoni silenziosi dei soprusi che molte donne subiscono ogni giorno. Ciascun volontario mostra un cartello di denuncia della violenza subita, e un messaggio di speranza.

La campagna informativa cerca di approfondire le varie forme di violenza (sessuale, fisica, psicologica, economica, perpetrate tra le mura domestiche o nel mondo del lavoro) con l’intento di sensibilizzare ad una cultura del rispetto dei diritti e della persona. Riscattarsi, superare la crisi e rinascere è possibile: nessuno ha il diritto di togliere il sorriso alle donne.

<Sono orgoglioso di questa campagna – commenta Dario Funaro, presidente della Croce Rossa di Monza -. È un messaggio importante, la cultura del rispetto inizia proprio dalle nuove generazioni che sono il futuro della nostra società>.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation