In Villa Reale il convegno sulla pubblica amministrazione con il ministro Zangrillo

“Partecipazione e ascolto sono fondamentali e le mettiamo in pratica in ogni ambito. L’autonomia può essere grande opportunità per migliorare questi processi e la Pubblica Amministrazione”. Lo ha detto...

228 0
228 0

“Partecipazione e ascolto sono fondamentali e le mettiamo in pratica in ogni ambito. L’autonomia può essere grande opportunità per migliorare questi processi e la Pubblica Amministrazione”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, a Monza, in occasione di ‘Facciamo Semplice l’Italia – PArola ai territori‘, tappa del percorso promosso lungo tutto il Paese dal Dipartimento della Funzione pubblica.

All’incontro è intervenuto il ministro della Funzione pubblica, Paolo Zangrillo.

Con autonomia più semplificazione nella Pa

“Molte volte – ha aggiunto Fontana – abbiamo realizzato leggi che andavano verso la semplificazione. Provvedimenti che, però, siamo stati costretti a ritirare perché andavano a incidere su materie concorrenti. Credo che con l’autonomia ci sarebbe una semplificazione anche nei processi di semplificazione. Con il nostro modello di Polis, inoltre, vogliamo migliorare la formazione di dipendenti e dirigenti”.

Lavorare sul capitale umano

Sul tema semplificazione il presidente Fontana si è detto completamente d’accordo con il ministro, secondo il quale “una pubblica amministrazione che funziona è quella che eroga servizi che funzionano”.

In tema di enti locali, il presidente Fontana ha ricordato come da una riforma monca, quella delle Province, la cosiddetta ‘Legge Del Rio,’ “sia necessario mettere una pezza su una situazione inaccettabile. Regione Lombardia è forse l’unica regione che ha continuato a finanziare le competenze residuali alle province, ma non è ancora sufficiente”.

CREDITS & PHOTOCREDITS

Condividi

Join the Conversation