Giussano, più spazi per la Biblioteca Civica

GIUSSANO – Una ridistribuzione degli spazi di Villa Sartirana per potenziare l’offerta culturale della Biblioteca Civica creando, all’interno dell’edificio, due aree distinte in grado non solo di accogliere...

240 0
240 0

GIUSSANO – Una ridistribuzione degli spazi di Villa Sartirana per potenziare l’offerta culturale della Biblioteca Civica creando, all’interno dell’edificio, due aree distinte in grado non solo di accogliere l’utenza, ma anche di promuovere momenti di confronto e di sviluppare un legame sempre più stretto fra il piacere della lettura e le fasce più giovani della popolazione.

Con questi obiettivi, la Giunta Comunale ha dato il via libera al progetto che prevede alcune modifiche nell’utilizzo delle sale al piano terra e al piano rialzato, così da ampliare le funzionalità e individuare nuovi spazi per i più giovani.

In particolare, al piano terra di Villa Sartirana nascerà l’area della Biblioteca Civica dedicata ai più piccoli e ai ragazzi dell’età fra gli 11 e i 14 anni che qui potranno incontrarsi, avvicinarsi alla lettura e sperimentare nuove attività cultuali; al primo piano il patrimonio librario si proporrà agli altri utenti con spazi adeguati per lo studio e lettura con maggior silenzio per la concentrazione, ampliando la disponibilità dei posti attuali.

Al piano terra troverà così posto nella “limonaia”, con vista sul Parco Sartirana, la reception con il prestito libri e le postazioni della consultazione del catalogo della biblioteca; nella “sala degli ottagoni” verrà allestita la zona per i più piccoli con la “lettura bimbi”, nella “sala proiezioni” la “letteratura per ragazzi”, nella “sala degli affreschi” la sala allattamento per neo-mamme, mentre nella “sala di rappresentanza” verrà posizionato un ufficio ad uso del personale della biblioteca. La ridistribuzione degli spazi manterrà il carattere della polifunzionalità, ovvero potrà adattarsi ad accogliere ulteriori eventi ed iniziative in caso di proposte coerenti con la destinazione culturale degli spazi.

Lo spostamento di alcune funzioni oggi presenti al piano rialzato, garantirà maggior spazio per la lettura e per lo studio al primo piano. L’obiettivo dell’Amministrazione Comunale, anche attraverso questo intervento strutturale, è quello di incrementare sia qualitativamente che quantitativamente, l’offerta dei servizi bibliotecari e culturali in genere, trasformando la Biblioteca civica in un polo culturale di riferimento non solo per il Comune di Giussano ma anche per i territori limitrofi; l’obiettivo sarà quello di rendere la struttura ancora più vivace e per supportare i tanti eventi che caratterizzano, anche fuori dall’orario di apertura della biblioteca, Villa Sartirana e il suo Parco attiguo.

“Con questo progetto, nei fatti, la nostra Biblioteca Civica raddoppia negli spazi e nelle funzionalità, legandosi al giardino esterno ed accogliendo in modo innovativo sia l’utenza sia i più piccoli, che appena varcata la soglia dell’edificio troveranno una moltitudine di testi adatti a loro – commenta Marco Citterio, Sindaco di Giussano – la necessità di ulteriori spazi per la nostra Biblioteca Civica era improrogabile per costruire un polo culturale di interesse provinciale, intercettando un’utenza sempre maggiore e rappresentando un richiamo anche per le realtà circostanti”.

Foto di Engin Akyurt da Pixabay

Condividi

Join the Conversation