Giussano, 4 progetti per riqualificare il campo di basket

GIUSSANO – Sono 4 i progetti finalisti da cui uscirà l’elaborato vincitore per la riqualificazione del playground del campo outdoor di basket situato accanto alle scuole secondarie di...

240 0
240 0

GIUSSANO – Sono 4 i progetti finalisti da cui uscirà l’elaborato vincitore per la riqualificazione del playground del campo outdoor di basket situato accanto alle scuole secondarie di primo grado di Giussano. Un’opera che partirà “dal basso”, dal momento che tutti i progetti sono stati realizzati da studenti del Liceo Artistico Modigliani nell’ambito della convenzione in essere fra Amministrazione Comunale e Liceo.

A questa prima scrematura, farà seguito un’ulteriore fase in cui, a partire da settembre, agli studenti verrà chiesto di perfezionare alcuni dettagli così da rendere il progetto finanziariamente e tecnicamente sostenibile. A quel punto, verrà selezionato il vincitore e prenderà il via l’iter per l’esecuzione di un lavoro che darà nuovo volto ad uno spazio di divertimento quotidianamente utilizzato per la pratica sportiva da adolescenti e pre-adolescenti.

L’annuncio giunge a poca distanza dalla conclusione dell’annualità scolastica che ha visto il coinvolgimento di quattro classi nello studio di fattibilità e nella progettazione di un’opera di street art.

“Alle ragazze e ai ragazzi abbiamo voluto dare un messaggio chiaro: mettersi in gioco e progettare la rigenerazione di un’area con un’opera che unisse l’aspetto sportivo a quello storico-culturale che caratterizza da sempre la Città di Giussano – afferma Giacomo Crippa, assessore con delega ai Lavori Pubblici – Abbiamo visionato numerose proposte, tutte contraddistinte da elementi grafici che richiamavano la pratica sportiva, la socialità, la relazione, il divertimento e l’educazione, insieme a simboli, scritte e disegni che richiamavano chiaramente il legame col nostro territorio”.

Fra tutti gli elaborati pervenuti, 4 (uno per classe) sono stati quelli selezionati a cui sono state chieste ulteriori integrazioni e modifiche per rendere l’elaborato effettivamente applicabile sul nuovo manto da basket che il Comune ha già preventivato di sostituire perché usurato.

L’opera finale vedrà quindi un manto rinnovato e un playground colorato con elementi unici perché riconducibili proprio alla Città di Giussano.

“Prosegue il coinvolgimento con il Liceo Artistico Modigliani a cui abbiamo lanciato una sfida: riflettere sul futuro degli spazi urbani e sul loro completo rilancio, anche da un punto di vista di immagine – aggiunge Sara Citterio, assessore con delega all’Istruzione – Attraverso tutte le nostre proposte, vogliamo chiedere agli studenti di coniugare il senso del bello con quello del pratico e del funzionale. Il risultato è la volontà di trasmettere un sempre maggior interesse verso la città e l’arredo che la caratterizza”.

Condividi

Join the Conversation