Desio, l’attività del Comune sui pannelli stradali

Otto pannelli che saranno posizionati nei luoghi di passaggio più frequentati di Desio per tutta l’estate e una pubblicazione di 12 pagine formato A4 con foto e numeri di sintesi per...

205 0
205 0

Otto pannelli che saranno posizionati nei luoghi di passaggio più frequentati di Desio per tutta l’estate e una pubblicazione di 12 pagine formato A4 con foto e numeri di sintesi per raccontare alle famiglie desiane i risultati principali raggiunti dall’Amministrazione Corti in dieci anni di mandato.

Un anticipo nell’attesa del più approfondito bilancio di mandato (una pubblicazione di una quarantina di pagine), che sarà pubblicato nei prossimi giorni e consultabile sul sito web del Comune di Desio.

Li ha predisposti il Comune con la consulenza scientifica e metodologica della società Refe, Strategie di Sviluppo Sostenibile, che ha scandagliato i documenti di programmazione e rendicontazione ufficiali dell’Amministrazione comunale, ricavando i risultati fondamentali del doppio mandato del Sindaco Roberto Corti, dal 2011 a 2021.

Un documento rigoroso e oggettivo predisposto seguendo le direttive governative che raccomandano la pubblicazione di report che permettano ai cittadini di misurare l’attività svolta e gli effetti prodotti sulla comunità dall’attività amministrativa svolta dal Sindaco e dall’amministrazione comunale, di cui è responsabile.

Il Bilancio di mandato è suddiviso in temi chiave politico amministrativi, ai quali sono stati associati i principali risultati, con foto e numeri: legalità e partecipazione, mobilità dolce e più sicura, riqualificazione del centro e dei quartieri, consumo zero di territorio e politiche ambientali orientate alla sostenibilità, servizi comunali on line e attenzione ai bisogni, vecchi e nuovi, decisamente aumentati dopo il covid. E poi sostegno al commercio cittadino, a cultura ed eventi puntando su Villa Tittoni e collaborando con le associazioni, radicale riqualifica del patrimonio scolastico e di quello sportivo.

“In queste pagine e in un documento più approfondito vogliamo ricordare l’impegno degli ultimi cinque anni e del primo mandato durante il quale abbiamo creato le condizioni per realizzare i progetti degli ultimi anni – scrive il Sindaco Corti nell’introduzione. Abbiamo dovuto convivere con i vincoli finanziari del Patto di Stabilità e impostare la necessaria programmazione, mettendo in ordine i conti in un periodo di risorse economiche scarse. In questo contesto, abbiamo impostato una politica amministrativa solida e trasparente mettendo in circolo anticorpi nei confronti della corruzione e della criminalità organizzata. Uno di questi anticorpi, voglio sottolinearlo – prosegue il Sindaco – è stato il coinvolgimento dei cittadini nelle scelte amministrative e l’invito alla partecipazione pubblica della Città. Abbiamo fatto una scelta di campo: tutelare il territorio libero e verde dalla speculazione edilizia selvaggia e avviare il ridisegno del centro e dei quartieri in modo da promuovere maggiori occasioni di incontro tra persone e incentivare una mobilità pensata anche per i pedoni e le biciclette. Questo e molto altro il nostro lascito a chi amministrerà dopo di noi per una Desio migliore”.

Condividi

Join the Conversation