Cesano Maderno, botti illegali, denunciato un 41enne

Nella serata di lunedì 2 dicembre, i Carabinieri di Cesano Maderno hanno individuato in via Eurosia, a seguito di alcune segnalazioni, un uomo che stava per accendere dei...

180 0
180 0

Nella serata di lunedì 2 dicembre, i Carabinieri di Cesano Maderno hanno individuato in via Eurosia, a seguito di alcune segnalazioni, un uomo che stava per accendere dei fuochi d’artificio. I militari hanno quindi sospettato che potesse trattarsi dell’autore dei rumori segnalati dai cittadini e hanno quindi interrotto il “fuochista”, rendendosi poi conto di non avere a che fare con un addetto ai lavori, ma con un pirotecnico improvvisato.

Tant’è che il petardo di grosse dimensioni, che aveva ancora vicino a sè, appariva non conforme alla disciplina di settore: di fattura palesemente artigianale era sprovvisto di ogni indicazione circa la provenienza, il contenuto ovvero l’attestazione di conformità alle normative CE.

Volendo comprendere meglio le circostanze, i Carabinieri hanno esteso la perquisizione anche al veicolo del 41enne, residente nel centro di Cesano Maderno ma domiciliato a Seregno, rinvenendo ben ulteriori 12 bombe carta della medesima fattura di quella già sequestrata, nascoste nel bagagliaio del mezzo, e pertanto custodite senza i necessari requisiti di sicurezza.

L’uomo, già noto alla giustizia, è stato denunciato per la detenzione e lo scoppio abusivo dei fuochi illegali, tutti sottratti alla sua disponibilità e che saranno fatti brillare in sicurezza dai Carabinieri Artificieri.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation