Ospedale Carate: in via di allestimento la nuova TAC

E’ arrivata all’ospedale di Carate Brianza la nuova TAC, destinata all’attività radiodiagnostica del presidio ospedaliero. In questi giorni è in via di allestimento; successivamente, prima dell’utilizzo a pieno regime...

1210 0
1210 0

E’ arrivata all’ospedale di Carate Brianza la nuova TAC, destinata all’attività radiodiagnostica del presidio ospedaliero. In questi giorni è in via di allestimento; successivamente, prima dell’utilizzo a pieno regime della macchina, sarà avviata la formazione del personale impegnato e il collaudo tecnologico della TAC. Si tratta di una apparecchiatura a 128 strati che assicura prestazioni al massimo livello

La nuova TAC si affianca ad una apparecchiatura radiodiagnostica già in attività. Dispone di una tecnologia assolutamente affidabile. Consente, inoltre, l’acquisizione delle immagini diagnostiche con una risoluzione di maggiore qualità rispetto all’attuale apparecchiatura e con tempi più veloci e rapidi di indagine.

La nuova strumentazione, poi, permette la copertura di distretti, come quello cardiaco, ad oggi non prevista. Da ricordare, inoltre, che la 128 strati, dispone di sistemi automatici per il controllo e la riduzione del dosaggio di radiazioni, a salvaguardia del paziente.

La necessità di disporre di una apparecchiatura tecnologicamente più avanzata, con caratteristiche differenti rispetto a quella attuale, ha comportato opere di adeguamento elettrico e impiantistico dello spazio che ospita la nuova TAC. L’investimento è stato di oltre 550.000 euro.

Condividi

Join the Conversation