Sci, musica, emozioni questo weekend in bassa Valtellina

Mentre si festeggia la notizia dell'arrivo del Giro Rosa 2018 in valle, con la tappa che da Sovico (Monza e Brianza) salirà a Gerola Alta,...


385 0
385 0

Mentre si festeggia la notizia dell’arrivo del Giro Rosa 2018 in valle, con la tappa che da Sovico (Monza e Brianza) salirà a Gerola Alta, il territorio che fa capo al Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno si appresta a vivere un weekend nel quale, oltre al richiamo della natura che solo la montagna valtellinese sa offrire, i turisti troveranno attrazioni in grado di stuzzicarne l’interesse.

Ma prima merita un approfondimento la tappa del 12 luglio, lunga 114 km, che sarà anche il primo arrivo in vetta e una salita inedita per il Giro. Dopo un lungo tratto pianeggiante la corsa si animerà con l’ascesa conclusiva a Gerola Alta, a 1.050 metri di altitudine, con pendenze costanti per cui le  concorrenti potranno fare la differenza: sarà un momento clou per indossare la maglia rosa.

Ma torniamo al fine settimana. Sabato 7 e domenica 8 aprile a Talamona diventerà la capitale della musica, che si trasforma in festa, con una ventina di bande giovanili in arrivo da tutta Italia che parteciperanno al concorso organizzato presso il polifunzionale (portedivaltellina.it/concorso-bande-giovanili.html).

Domenica è anche tempo di primavera e di fantastiche escursioni in montagna. Tutti all’Alpe Legnone per una giornata all’aria aperta, gratis per bambini fino a 12 anni, dopo una camminata adatta a tutti (portedivaltellina.it/escursione-all-alpe-legnone-2018.html).

Per chi invece cerca qualcosa di particolare a cui assistere, Morbegno ospita la 1ª edizione del trofeo cittadino di tiro alla fune, con inizio alle ore 14, magari dopo un ricco pranzo nei ristoranti e agriturismi della zona (portedivaltellina.it/1°-trofeo-città-di-morbegno-di-tiro-alla-fune.html).

Senza dimenticare il sogno di volare che diventa realtà per tutti. Le grandi emozioni di Fly Emotion, aperto tutti i fine settimana, per decollare in volo da Albaredo per San Marco e atterrare a Bema e ritorno, due splendidi borghi nel cuore del Parco delle Orobie (flyemotion.it).

Anche questa settimana non manca la neve in quota e si può sciare nei 12 km di piste a Pescegallo in Valgerola, ricordando che con l’avvicinarsi della bella stagione da domenica 8 aprile gli impianti saranno aperti solo nel weekend, mentre la chiusura della stagione è prevista per domenica 29 aprile (pescegallovalgerola.it).

Ma si inizia a pensare anche alla stagione estiva e annunciamo che sono aperte le iscrizioni al 16° Rally estivo della Valtartano con la novità della nuova gara individuale da 15 km, che va ad aggiungersi alla classica prova di 24 km con formula a coppie della sky race disegnata all’interno del Parco delle Orobie (valtartano.com).

Il territorio alle porte di Valtellina, dove il lago di Como culmina in un ampio fondovalle che si eleva dolcemente sino alle più imponenti vette delle Alpi lombarde, offre un ampio ventaglio di opportunità per il tempo libero e le vacanze lungo tutto l’anno, con località preservano la propria tradizione, grazie all’inalterato aspetto dei borghi e dei loro tesori d’arte, al rispetto del rapporto tra uomo e ambiente, agli inconfondibili sapori dei prodotti tipici della provincia di Sondrio.

Per ulteriori informazioni:

www.portedivaltellina.it

www.facebook.com/valtellinamorbegno

www.instagram.com/consorziovaltellinamorbegno

Commenti