Spettacolo e gol tra Folgore e Arconatese

CARATE BRIANZA – Un pareggio e molto spettacolo. La sfida del XXV Aprile di Carate Brianza tra Folgore Caratese e Arconatese, terminata 2-2, ha regalato spunti di emozione. Gli...

179 0
179 0

CARATE BRIANZA – Un pareggio e molto spettacolo. La sfida del XXV Aprile di Carate Brianza tra Folgore Caratese e Arconatese, terminata 2-2, ha regalato spunti di emozione.

Gli ospiti passano in vantaggio dopo soli due minuti di orologio con l’ex Castellanzese Ferrandino , bravo a finalizzare con un diagonale un assist di Silvestro.

Al 15′ la Folgore perviene al pareggio, Medici ferma Valsecchi senza tanti complimenti e il direttore di gara Morello indica il dischetto. Dagli undici metri Pinotti pareggia.

Ed è sempre lui , dal limite, a ribaltare l’esito della contesa siglando il 2-1, punteggio meritato da parte di una Folgore che, dopo la rete del pareggio, ha alzato ulteriormente i giri del motore.

Venturelli salva la porta brianzola in due occasioni prima del tramonto della prima frazione mandando in frantumi le velleità realizzative prima di Chessa al 33′ e poi di Ferrandino al 43′.

All’11’ della ripresa l’Arconatese rimette il timbro del segno ics alla gara con Silvano. Al 16′ Ripamonti ci prova dalla distanza ma la palla termina alta. Al 42′ Ragone neutralizza una conclusione di Rondanini. Finisce 2-2 con una Folgore Caratese della quale Giuliano Melosi e i tifosi possono per ora dichiararsi soddisfatti. (articolo di Cristiano Comelli) 

Photocredits

Condividi

Join the Conversation