Monza, il brasiliano Marlon Santos alla corte di Stroppa

MONZA – La serie A l’aveva già sperimentata con il Sassuolo. Adesso la ritroverà con la maglia del Monza. Il brasiliano Marlon Santos è entrato a far parte...

171 0
171 0

MONZA – La serie A l’aveva già sperimentata con il Sassuolo. Adesso la ritroverà con la maglia del Monza. Il brasiliano Marlon Santos è entrato a far parte della rosa del sodalizio biancorosso.

Difensore classe 1995, ha mosso i primi passi nella squadra del Fluminense che lo ha accolto nel suo settore giovanile all’età di 14 anni. Nel mese di maggio 2014 è entrato nel mondo dei professionisti totalizzando 46 presenze. Del suo talento si è accorto il Barcellona che lo ha acquistato nel 2016.

Con gli azulgrana Santos ha disputato la Championse League e giocato due gare di Liga dopo le 27 con la maglia della squadra B catalana. Dalla terra iberica è poi approdato a quella transalpina con la casacca del Nice dove ha totalizzato 27 presenze e tre in Europa League.

La sua strada ha incrociato quella dell’Italia nell’estate del 2018 quando lo ha acquistato il Sassuolo nel quale è rimasto per tre stagioni. Con i neroverdi ha timbrato il cartellino 66 volte e ha segnato una rete sotto la gestione di Roberto De Zerbi, peraltro ex calciatore del Monza.

E proprio De Zerbi lo ha voluto in terra ucraina dove ha indossato la casacca dello Shaktar Donetsk: per lui, in questo caso, le presenze sono state 22 e 9 in Champions League. (articolo di Cristiano Comelli) 

Photocredits

Condividi

Join the Conversation