Capolavoro del Saugella Monza contro la Yamamay Busto

Le ragazze del Saugella Monza firmano un’impresa memorabile, riuscendo ad imporsi al tie-break contro la Yamamay di Busto Arsizio. Una prestazione che ha del miracoloso...


saugella monza busto
702 0
702 0

Le ragazze del Saugella Monza firmano un’impresa memorabile, riuscendo ad imporsi al tie-break contro la Yamamay di Busto Arsizio. Una prestazione che ha del miracoloso se si pensa che la vittoria e i conseguenti 2 punti d’oro in ottica salvezza sono arrivati in rimonta dopo che le monzesi avevano perso i primi due set. La prossima settimana l’ultima partita della stagione contro il Club Italia sarà decisiva per mantenere la distanza dal Montichiari e conquistare così l’agognata permanenza in serie A1.

DICHIARAZIONI POST PARTITA

Edina Begic (schiacciatrice Saugella Team Monza): “Cosa ha fatto la differenza stasera? Il gruppo. Siamo una squadra unita che non molla mai. Dopo i primi due set si era davvero messa male, poi ci siamo guardate negli occhi, consapevoli che si sarebbe potuta essere la nostra ultima chance e siamo rientrate in partita con la massima determinazione. Ci godiamo questo importante successo consce che fra meno di una settimana ci aspetta un’altra importante gara da preparare con il massimo della concentrazione”.

Valentina Diouf (schiacciatrice Unet Yamamay Busto Arsizio): “Dopo i primi due set giocati con grande carattere probabilmente abbiamo perso un po’ di convinzione e loro sono state brave ad approfittarne. Bisogna fare i complimenti a Monza per come è riuscita ad uscire fuori nel momento delicato della gara anche se questa è una partita che abbiamo buttato all’aria noi. Di certo se giochiamo in questo modo anche la prossima settimana sarà dura fare punti”.

LA CRONACA IN BREVE

PRIMO SET

Partenza convinta del Saugella Team Monza che, grazie alle giocate di Candi e Aelbrecht, vola subito sul 4-2. Quando Martinez pareggia i conti (4-4) la gara prosegue sull’equilibrio fino al 5-5, poi Begic e Tomsia riportano la Saugella avanti, 7-5. Con una giocata a testa di Diouf e Stufi le ospiti agganciano la parità e poi passano avanti, ancora con Diouf, 10-9. La Unet Yamamay firma il break con Stufi, 12-10, ma il Saugella Team rientra forte con i lampi di Eckerman e Begic (ace), passando avanti, 14-12. Nel momento migliore le brianzole si fanno riprendere 15-15, poi sorpassare con il muro di Diouf su Eckerman, 17-15, e Delmati chiama time-out. Al ritorno in campo Eckerman non sbaglia da posto quattro, 17-16, ma Martinez riporta sul più due Busto Arsizio con una pipe, 19-17. Ancora Diouf, dopo la giocata di Tomsia, a trainare le sue nel momento cruciale del set, a cui si aggiunge la palla out di Aelbrecht (22-19). Entra Devetag per Aelbrecht e la centrale brianzola va subito a segno (22-20), ma Stufi la imita con la fast, 23-20. Col cuore Begic (attacco vincente ed ace) tiene in corsa la Saugella (24-22) ma Diouf chiude il gioco per la Unet Yamamay Busto Arsizio, 25-22.

SECONDO SET

Nel secondo gioco la Unet Yamamay parte forte con Diouf e Stufi (5-2) e Delmati chiama time-out. Al ritorno in campo le brianzole subiscono nuovamente le giocate delle bustocche, agevolate dall’ottimo turno al servizio di Diouf (8-2). Tomsia, Devetag e l’ace di Segura riavvicinano la Saugella (9-5), ma tre assoli di Martinez (due attacchi vincenti e un muro) consentono a Busto di riallungare, 12-5, e Delmati chiama a raccolta le sue. Si riprende: Begic va a segno da posto quattro, Candi mura Martinez ma Segura spara out (13-8). Sotto gli attacchi vincenti di Martinez e Berti le ospiti incrementano (17-9) e Delmati lancia in campo Bezarevic al posto di Segura. Dentro anche Nicoletti per Tomsia ma le cose non sembrano cambiare: Fiorin continua a martellare con precisione (19-11) e le brianzole non riescono ad andare a segno (21-12). Devetag piazza la fast, Begic mura Stufi ma Bezarevic spara out la pipe (22-14). Finale tutto delle ospiti: Martinez non sbaglia e Busto vince il gioco 25-15.

TERZO SET

La Saugella parte forte (2-0), Busto aggancia e sorpassa con Diouf (3-2), ma Begic firma il pari monzese, 3-3. Punto a punto fino al 7-7, poi Eckerman spara a rete il servizio e Diouf mura Begic (9-7 Busto). Con pazienza le brianzole agganciano la parità (9-9), Diouf spinge nuovamente avanti la Unet Yamamay ed Eckerman non tiene in campo il pallone, 11-9, ma Nicoletti e Begic firmano il pari (11-11). Un’accelerazione improvvisa con Begic ed Eckerman lancia la Saugella avanti (14-12) e poi 16-13, costringendo Mencarelli al time-out. Al ritorno in campo Martinez attacca fuori dal campo, Diouf fa il contrario ma Devetag non sbaglia il primo tempo e Nicoletti fa lo stesso al servizio, 19-14. Finale incandescente: Devetag va a segno con la fast, Eckerman con un ace e la Saugella allunga 21-15, con Mencarelli che chiama a raccolta le sue. Ancora Nicoletti ed Eckerman (ace) spingono Monza sul 23-15, poi Diouf tiene a galla Busto Arsizio e Vasilantonaki (entrata al posto di Martinez) fa lo stesso, con Delmati che chiama time-out sul 24-17 Saugella. Begic chiude il set 25-17 per il Saugella Team Monza.

QUARTO SET

Avvio convinto delle ospiti che, grazie ad un filotto di quattro punti, vola sul 4-0 e Delmati chiama time-out. Busto Ariszio continua a spingere sull’acceleratore (muro di Fiorin su Eckerman) ma Begic tiene in corsa le brianzole (6-2). Con generosità le padrone di casa tentano di rimanere incollate alla gara (Candi, 8-4), ma Busto incrementa con Diouf, 11-5. Con il buon turno di servizio di Eckerman, gli attacchi vincenti di Begic e la giocata di Devetag il Saugella Team Monza torna a meno due, 11-9 e Mencarelli chiama time-out. Si accende la gara: la Unet Yamamay prova a scappare con Fiorin (14-9), ma Monza rimane incollata con Begic, Nicoletti (muro su Fiorin), ancora Begic (muro su Stufi) e poi Candi (muro su Diouf), 15-14 e Mencarelli chiama time-out. Si riprende: Nicoletti firma il pari (15-15), poi spara out (17-16), ma il Saugella Team è sempre lì. Grande punto a punto fino al 18-18, poi Devetag firma il sorpasso ed Eckerman mura Martinez, 20-18 Saugella. Quando Diouf spara out da posto due le ragazze di Delmati ci credono: Eckerman è precisa al servizio e Nicoletti gioca bene il mani out, 23-19 Saugella Team Monza. Begic firma il set point, due lampi di Fiorin tengono a galla Busto (24-21) e Delmati chiama time-out. Al ritorno in campo, però, Begic chiude il set 25-21 e spinge le sue al tie-break.

TIE-BREAK

Sull’onda dell’entusiasmo per la grande rimonta del quarto gioco, il Saugella Team Monza parte forte anche nel tie-break: Eckerman, Begic, Candi e Balboni (ace), firmano il 5-1 e Mencarelli chiama time-out. Con carattere le brianzole continuano a spingere, chiudendo poi avanti 8-3 al cambio di campo. Un piccolo black out, agevolato da due sbavature monzesi, consente alla Unet Yamamay di avvicinarsi gradualmente (10-7). Sono le giocate di una Diouf scatenata a valere il meno uno Unet Yamamay Busto Arsizio (11-10) ed il time-out Delmati. Al ritorno campo Diouf spara out e Nicoletti fa il contrario, con Mencarelli che chiama time-out sul 13-10 Saugella Team Monza. Martinez e Diouf firmano il meno uno Busto, 13-12, poi Martinez commette invasione, Stufi non sbaglia la fast (14-13) ma Eckerman spara out (14-14). Punto a punto fino al 15-15, poi ancora Nicoletti vincente da posto due ed Eckerman da posto quattro, 17-15 per la Saugella che vince 3-2.

 LA CLASSIFICA DELLA SAMSUNG GEAR VOLLEY CUP SERIE A1 FEMMINILE

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 53

POMì CASALMAGGIORE 46

IGOR GORGONZOLA NOVARA 44

FOPPAPEDRETTI BERGAMO 37

SAVINO DEL BENE SCANDICCI 32

LIU JO NORDMECCANICA MODENA 31

SUDTIROL BOLZANO 31

UNET YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 30

IL BISONTE FIRENZE 28

SAUGELLA TEAM MONZA 19

METALLEGHE MONTICHIARI 17

CLUB ITALIA CRAI 10

 IL TABELLINO:

Saugella Team Monza – Unet Yamamay Busto Arsizio 3-2 (22-25, 16-25, 25-17, 25-21, 17-15)

Saugella Team Monza: Eckerman 17, Candi 14, Tomsia 5, Begic 23, Aelbrecht 1, Dall’Igna 1; Arcangeli (L). Balboni 4, Devetag 9, Nicoletti 12, Segura 2, Bezarevic. N.E. Lussana (L). All. Delmati

Unet Yamamay Busto Arsizio: Berti 5, Diouf 22, Fiorin 15, Stufi 12, Signorile 4, Martinez 17; Spirito (L). Vasilantonaki 1, Moneta, Negretti. N.E. Cialfi, Witkowska, Pisani. All. Mencarelli

Arbitri: Simbari Armando, Bassan Fabio

Durata set: 27’, 25’, 25’, 30’, 23’; Tot. 2h10’

Saugella Team Monza: battute vincenti 8, battute sbagliate 11, muri 9, errori 35, attacco 37%

Unet Yamamay Busto Arsizio: battute vincenti 2, battute sbagliate 4, muri 11, errori 16, attacco 39%

Impianto: Palazzetto dello Sport di Monza – Spettatori: 2611

MVP: Edina Begic (schiacciatrice Saugella Team Monza)

Commenti