Pareggio senza reti per il Seregno a Oggiono

di Cristiano Comelli – Cercava la rivincita della sconfitta subita all’andata e l’ha trovata solo in parte. E’ comunque un Seregno di ottima fattura quello uscito con un...

375 0
375 0

di Cristiano Comelli – Cercava la rivincita della sconfitta subita all’andata e l’ha trovata solo in parte. E’ comunque un Seregno di ottima fattura quello uscito con un pareggio per 0-0 dal terreno del NibionnOggiono. Gli Spartans, con il nono risultato utile di fila, si sono portati a quota cinquantotto punti e continuano a troneggiare sulla classifica con sei punti di vantaggio sul Fanfulla secondo. Il NIbionnOggiono continua a essere al quarto posto a quota 45.

PRIMO TEMPO – All’8′ Alessandro ci prova ma Guarino blocca la sua conclusione in due tempi. Al 12′ Ricciardo, lanciato a rete, è bloccato ancora a dovere dal portiere dei padroni di casa.

Il Seregno prosegue il suo monologo con una punizione sul fondo dalla sinistra di Alessandro al 22′. Al 33′ Ricciardo si produce in un tirocross dalla destra assolutamente innocuo per Guarino. Al 42′, sugli sviluppi di un corner, Invernizzi mette a lato di testa di un soffio. Il primo tempo va in archivio con un Seregno che si fa decisamente preferire.

SECONDO TEMPO – Per vedere la prima, vera occasione della ripresa occorre attendere il minuto 26 quando Alessandro impegna Guarino. Al 30′ gli Spartans ricamano la migliore occasione della gara, Alessandro dal limite colpisce in pieno la traversa, riprende Tentoni che ci prova ma si vede deviare la sfera in corner da Guarino con un ottimo colpo di reni.

Al 31′ Borghese, su punizione di Alessandro, va a bersaglio di testa ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Su fronte opposto, sugli sviluppi di un corner, è il NibionnOggiono a segnare con Antonini, sempre di testa, ma anche in questo caso il direttore di gara non convalida.

Foto da Facebook

Condividi

Join the Conversation