Monza Roller sconfitto in casa 9 a 0 contro l’Amatori Wasken Lodi

Una sconfitta che ci poteva stare, ma non nelle proporzioni che ha assunto negli ultimi 8 minuti, quando il Monza Roller ha subito ben cinque...


roller monza vs amatori lodi
269 0
269 0

Una sconfitta che ci poteva stare, ma non nelle proporzioni che ha assunto negli ultimi 8 minuti, quando il Monza Roller ha subito ben cinque delle 9 reti complessive. Un tracollo fisico e mentale che ha lasciato l’amaro in bocca all’allenatore-giocatore Paolo Boso, che sperava in una conferma della buona prestazione offerta dai suoi ragazzi una settimana prima ad Agrate Brianza. Invece, dopo un primo tempo già al di sotto delle aspettative, ma comunque chiuso con un passivo esiguo, la ripresa ha mostrato il peggio della squadra biancazzurra, incapace di arrivare al tiro e, col passare dei minuti, sempre più fragile in difesa.

I padroni di casa scendono sulla pista del PalaRoller con Lorenzo Uboldi tra i pali, Alessandro Uboldi, Di Simone, Mariani e capitan Corno; l’Amatori Wasken Lodi B allenato da Alberto Sanpellegrini si schiera con Gilli in porta, Monticelli, Cervi, Chiesa e Gori. L’avvio è equilibrato e a dare la possibilità di sbloccare il risultato alle due squadre sono i tiri da fermo. Al 6’38’ l’arbitro punisce col cartellino blu l’intervento di Cervi su Di Simone a centropista: il tiro diretto viene fallito da Alessandro Uboldi. Al 9’20” viene decretato un rigore per gli ospiti per un’uscita fallosa di Lorenzo Uboldi su Monticelli, che però si fa respingere (due volte perché ripetuto) il tiro dal dischetto. A sbloccare il risultato ci pensa allora il talentuoso e bizzoso Cervi al 12’17” con una bella girata dall’angolo dell’area. Al 13’18” è Gilli a commettere fallo su Di Simone, ma Alessandro Uboldi si fa parare anche il rigore. 1’ dopo il numero 1 lodigiano è costretto a uscire di pista per un taglio da 3 punti causato da una pallinata sul casco: al suo posto entra Raffa, che al 15’12” respinge il tiro diretto di Corno assegnato in seguito alla seconda espulsione per 2’ di Cervi. Lo stesso Cervi al 19’25” centra il palo e al 21’50” si procura un rigore che Gori tira fuori.

Nel secondo tempo si prosegue inizialmente sulla falsariga del primo. Al 6’55” Lorenzo Uboldi para un tiro diretto di Cervi decretato per un fallo sullo stesso giocatore da parte di Mariani, espulso per 2’. All’8’23”, però, Cervi approfitta del powerplay e in contropiede raddoppia per i giallorossi. Il tris, ancora suo, arriva al 13’23”. A questo punto Lorenzo Uboldi accusa un crampo alla gamba e viene sostituito in porta da Beatrice Marchesi, tornata a referto dopo l’infortunio alla spalla sinistra patito lo scorso 15 gennaio. Neanche il tempo di posizionarsi tra i pali che la giocatrice del Monza Roller 2017 viene trafitta da Raveggi con un tiro al volo sottoporta. Nei minuti successivi, a uno a uno i titolari biancazzurri chiedono il cambio perché stremati dalla prolungata marcatura a uomo e per la seconda squadra dell’Amatori Wasken Lodi diventa tutto troppo facile. I giallorossi inanellano 5 gol, con Chiesa e Cappelletti intervallati da una tripletta di Cervi. Dopo il 6-0, tra l’altro, Alessandro Uboldi viene espulso 2’ per proteste. Sul 7-0 Mariani commette il decimo fallo di squadra, ma Marchesi respinge il tiro diretto di Cappelletti.

Al termine della contesa Boso è amareggiato: “Abbiamo retto bene nel primo tempo. Poi io mi sono infortunato al piede e i ragazzi hanno perso la concentrazione. È mancata lucidità e così a risultato ormai compromesso sono entrate in pista una dopo l’altra le seconde linee, che hanno patito la situazione. Abbiamo giocato abbondantemente al di sotto delle aspettative. Sono molto deluso”.

Il Monza Roller 2017 disputerà la prossima partita in trasferta. Sabato 24 marzo, alle ore 20.45, sfiderà l’UVP Modena al PalaMadiba della città emiliana. Domenica 18 marzo, intanto, è in programma al PalaRovagnati di Biassono il primo concentramento dell’attività non agonistica della Zona 1, dedicato in particolare al Minihockey. I piccoli delle classi 2010, 2011 e 2012 del Monza, del Monza Roller 2017, del CSA Agrate, del Seregno 2012, dell’Amatori Wasken Lodi, del Cremona, dell’Azzurra Novara e dell’Amatori Vercelli si ritroveranno alle ore 14 per dare vita a una serie di sfide a squadre mischiate. A seguire, alle 17, si disputerà un torneo non agonistico tra le formazioni Under 11 delle stesse società. I giovanissimi biancazzurri saranno seguiti con particolare attenzione dalla presidente e responsabile del settore giovanile Antonella Luise e dall’allenatore Marco Camanna.

MONZA ROLLER 2017-AMATORI WASKEN LODI B 0-9 (0-1)

MONZA ROLLER 2017: Marchesi, Boso, Papa, Reggio, Corno, Uboldi A., Di Simone, Mariani, Uboldi L.. All.: Boso.

AMATORI WASKEN LODI B: Gilli, Raveggi, Moreni, Brianza, Cervi, Monticelli, Gori, Cappelletti, Chiesa, Raffa. All.: Sanpellegrini.

ARBITRO: Dossena di Boffalora d’Adda.

MARCATORI: p.t. 12’17” Cervi; s.t. 8’23” Cervi, 13’23” Cervi, 13’49” Raveggi, 17’11” Chiesa, 18’40” Cervi, 19’52” Cervi, 24’37” Cervi, 24’56” Cappelletti.

NOTE: falli di squadra Monza Roller 2017 11, Amatori Wasken Lodi B 9; espulsi 2’ Cervi (due volte), Mariani e Uboldi A..

RISULTATI DELLA 15ª GIORNATA

UVP Modena – CSA Agrate 5-1
Roller Scandiano B – Roller Lodi 4-4
Correggio B – Monza B 4-4
Monza Roller 2017 – Amatori Wasken Lodi B 0-9
Riposa: Azzurra Novara B

CLASSIFICA DOPO LA 15ª GIORNATA

Roller Lodi punti 36; UVP Modena p. 30; CSA Agrate p. 27; Amatori Wasken Lodi B e Roller Scandiano B p. 25; Correggio B p. 16; Monza B p. 10; Azzurra Novara B e Monza Roller 2017 p. 3. Roller Lodi, CSA Agrate e Monza B una partita in più.

PROGRAMMA DELLA 16ª GIORNATA

24 marzo 2018 18:00 Biassono
Monza B – Roller Lodi
24 marzo 2018 18:00 Correggio
Correggio B – Azzurra Novara B
24 marzo 2018 20:45 Modena
UVP Modena – Monza Roller 2017
25 marzo 2018 18:00 Lodi
Amatori Wasken Lodi B – Roller Scandiano B
Riposa: CSA Agrate

Commenti