La Vero Volley espugna Novara 3 set a 1

La terza contro la quarta della classe, la Vero Volley contro Novara sul campo del PalaIgor: era questa la sfida di oggi. Un match di alta classifica, con un valore...

494 0
494 0

La terza contro la quarta della classe, la Vero Volley contro Novara sul campo del PalaIgor: era questa la sfida di oggi. Un match di alta classifica, con un valore sempre più importante per la gerarchia della regular season a solo tre giornate dal termine e la prospettiva aperta sui play-off.

Nel primo set sono le padrone di casa a sorprendere Vero Volley, con un allungo che spacca la frazione dopo il 10 e 5 muri punto che valgono il 25-17 finale. La seconda frazione vede la pronta reazione di Milano, che prima sale sul 4-8, poi, tiene sempre la testa avanti (5-11, 14-18, 16-20) per andare a chiudere 20-25 e impattare il conto dei set: 1-1.

Anche nel terzo parziale Milano, dopo il 5-5, vola: 6-10, 9-14, 14-20, prima di una volata finale che porta al primo set point sul 18-24. Il primo tempo che chiude la frazione arriva alla quarta palla: 21-25, e per Vero Volley è 1-2 nel conto totale. Nel quarto set le ospiti non si distraggono e, dopo un inizio punto a punto fino a quota 11, Vero Volley accelera per non voltarsi più indietro: 11-13, 12-17, 16-21 per, poi, firmare il 21-25 e il finale di 1-3.

Dopo un inizio in salita, le ragazze di Gaspari sono state brave a ritrovarsi e a non concedere più spazio alle ambizioni di Novara, trovando sempre dei break importanti e la continuità per portarli fino in fondo.

Adesso Milano è attesa dalla sfida con Firenze, sabato, prima di andare a chiudere la regular season in quel di Busto Arsizio. Poi, sarà… play-off time!

LE DICHIARAZIONI
Jovana Stevanovic (centrale, Vero Volley Milano): “Sappiamo che è molto difficile giocare qui a Novara: hanno cominciato la partita in maniera importante e noi non siamo riuscite subito a seguire il loro ritmo. All’inizio hanno difeso più di noi e abbiamo fatto fatica anche a muro. Dopo è stato importante essere riuscite a riprenderci e siamo cresciute sia nel muro-difesa che con un servizio più aggressivo per riuscire a vincere questa gara come squadra”.

Igor Gorgonzola Novara-Vero Volley Milano 1-3 (25-17, 20-25, 21-25, 21-25)

Igor Gorgonzola Novara: Cambi 2, Adams 3, Bresciani, Battistoni 1, Bosetti 11, Chirichella 7, Danesi 9, Carcaces 10, Ituma, Karakurt 18, Fersino (L). N.E. Giovannini, Varela Gomez, Bonifacio. All. Lavarini.

Vero Volley Milano: Stysiak 25, Folie 9, Orro 3, Thompson 3, Stefanovic 8, Sylla 11, Davyskiba, Larson 11, Candi, Rettke, Parrocchiale (L), Negretti (L). N.E. Begic, Allard. All. Gaspari

Note
Arbitri: Ilaria Vagni, Stefano Caretti
Durata set: 27′, 33′, 31′, 26′. Tot. 1h57′
Igor Gorgonzola Novara: battute vincenti 3, battute sbagliate 5, muri 9, errori 22, attacco 39%
Vero Volley Milano: battute vincenti 8, battute sbagliate 11, muri 9, errori 26, attacco 40%
MVP: Magdalena Stysiak (Vero Volley Milano)
Impianto: PalaIgor di Novara
Spettatori: 3700

Condividi

Join the Conversation