La Vero Volley cerca riscatto contro Istanbul nei quarti di Champions

Notte di stelle per la Vero Volley femminile, che torna in campo in CEV Champions League 2023 per la gara di ritorno dei quarti di Finale. Domani, martedì 21...

778 0
778 0

Notte di stelle per la Vero Volley femminile, che torna in campo in CEV Champions League 2023 per la gara di ritorno dei quarti di Finale. Domani, martedì 21 marzo, alle ore 20.00, tra le mura amiche dell’Allianz Cloud di Milano, le rosa incontrano nuovamente il VakifBank Istanbul, a meno di una settimana dalla sfida di andata persa 3-0 in Turchia, nel match decisivo per il passaggio in Semifinale.

Per provare a raggiungere, per la prima volta nella sua storia, il penultimo atto della massima competizione continentale per club, Milano deve vincere 3-0 o 3-1 per poi giocarsi tutte le sue carte nel decisivo golden-set (vince chi arriva primo a 15). Sarà quindi una sfida davvero ostica per la formazione guidata da Marco Gaspari, reduce comunque da una netta e incoraggiante vittoria per 3-0 in casa contro Cuneo sabato sera e per questo motivata a regalarsi il secondo successo casalungo consecutivo, il quarto assoluto su altrettante uscite nel suo cammino europeo.

Limitare al massimo gli errori e partire subito forte con la battuta (cosa tra l’altro successa in Turchia nei primi scambi di gioco) per agevolare la correlazione muro-difesa (fondamentale che vede le rosa prime in Serie A1): questi gli obiettivi di Orro e compagne, motivate a riscattare il brutto stop dell’andata rimediato dalla squadra di Guidetti, solida in difesa e devastante in attacco con Gabi ed Egonu (MVP del confronto dello scorso mercoledì al VakifBank Spor Sarayi). Chi passa il turno, affronterà la vincente tra Fenerbahce Istanbul e A. Carraro Imoco Conegliano.

LE AVVERSARIE | VAKIFBANK ISTANBUL
Il Vakifbank Istanbul è una delle formazioni più titolate del mondo. Ha vinto 5 Champions League, 1 Top Team Cup, 1 Challenge Cup e 4 Mondiali; oltre a 12 scudetti, 8 coppe di Turchia e 4 Supercoppe. In campionato è seconda dietro all’imbattuta Eczacibasi con un bilancio di 16 vittorie e 3 sconfitte (3-0 due volte dall’Eczacibasi e una dal Fenerbahce). Il Vakifbank ha chiuso il proprio girone di Champions al secondo posto dietro Novara, avendo perso in casa con le tedesche del Potsdam al tie-break e con Novara in quattro set in Italia. Ha superato con un doppio 3-0 le polacche dell’Lks Lodz negli ottavi. È campione uscente grazie al 3-1 nella finale di Lubiana con Conegliano, mentre nel Mondiale di Ankara giocato a dicembre, Conegliano si è imposta per 3-1. Il tecnico è dal 2008-09 il modenese Giovanni Guidetti, ha come bandiera dal 2019 la brasiliana Gabi e da questa stagione Paola Egonu, ci sono anche due statunitensi la centrale Chiaka Ogbogu (ex Conegliano) e la schiacciatrice Kara Bajema (ex Casalmaggiore), oltre all’olandese Nika Daalderop (ex Firenze e Novara), le altre atlete provengono dalla Turchia.

ROSTER COMPLETO – VERO VOLLEY MILANO
Palleggiatrici ORRO, ALLARD
Centrali STEVANOVIC, FOLIE, RETTKE, CANDI
Schiacciatrici THOMPSON, STYSIAK, BEGIC, SYLLA, DAVYSKIBA, LARSON
Liberi PARROCCHIALE, NEGRETTI
Allenatore GASPARI

ROSTER COMPLETO – VAKIFBANK ISTANBUL
Palleggiatrici: ÖZBAY, ÇALISKAN, GÜLÜBAY
Centrali: AKMAN, OGBOGU, PASA, GÜNES, AKBAY
Schiacciatrici: EGONU, GABI, KARUTASU, BAJEMA, CEBECIOGLU, DAALDEROP
Liberi: AYKAÇ, ACAR
Allenatore: GUIDETTI

PRECEDENTI
3, con 3 vittorie VakifBank Istanbul
L’ULTIMA GARA GIOCATA CONTRO: VakifBank Istanbul vs Vero Volley 3-0 (25-18, 25-19, 25-17), 15 marzo 2023 – Andata Quarti di Finale CEV Champions League 2023 – VakifBank Spor Sarayi di Istanbul.
L’ULTIMA GARA GIOCATA CONTRO IN ITALIA: Vero Volley vs VakifBank Istanbul 1-3 (25-21, 17-25, 17-25, 12-25), 3 febbraio 2022 – Pool B CEV Champions League 2022 – Arena di Monza.

LE EX DELLA GARA
Nessuna

CURIOSITA’
Milano, nel suo cammino casalingo in Champions League, è finora imbattuta con tre vittorie su altrettante uscite nella Pool (3-0 al Dnipro e al Blaj, 3-1 al Le Cannet).
E’ la quarta gara stagionale delle milanesi all’Allianz Cloud dopo le sfide giocate contro Blaj e Le Cannet in Europa e Conegliano in campionato (unica sconfitta nell’impianto del capoluogo).
I premi MVP vinti dalla Vero Volley in Champions League sono andati a Thompson (vs Blaj), Orro (vs Dnipro) e Parrocchiale (vs Le Cannet)
Dall’introduzione nella stagione 2011-12 del sistema di passaggio del turno con il golden-set sono state in totale 145 sfide femminili ad essere assegnate con questa formula: 29 dopo un doppio tiebreak. Le restanti 116 riguardano 16 gare in Champions, 40 in Cev Cup e 60 in Challenge Cup. Di queste, ci sono già state 8 gare in questa stagione: 5 vinte dalla squadra di casa e 3 dall’ospite (una sola in Champions vinta dalla squadra di casa). Se prendiamo in considerazione le sole 16 giocate nella storia in Champions: il bilancio è di parità 8-8 (6 delle quali le squadre di casa hanno ribaltato il risultato dell’andata).

LE DICHIARAZIONI PRE PARTITA
Marco Gaspari (allenatore Vero Volley Milano): “Dopo l’importante vittoria contro Cuneo in campionato si riparte in CEV Champions League cercando di rovesciare il risultato negativo dell’andata. Sappiamo che il VakifBank è abituato a giocare certe partite, ma noi vogliamo e dobbiamo fare una grande prestazione davanti al nostro pubblico. Cosa servirà? Innanzitutto non sciupare le occasioni, soprattutto nelle fasi di punto a punto e poi battere forte. Al di là di Gabi ed Egonu, se Istanbul non la metti in difficoltà in ricezione, anche un attaccante come Bajema, che all’andata ha chiuso con l’80% di percentuale, diventa poi un problema. Dobbiamo mantenere lucidità nella fase cambio-palla, avere pazienza ed essere determinati nella fase break. Difendere tanto sarà poi fondamentale, altrimenti diventa dura”.

Condividi

Join the Conversation