Juventus Monza, le dichiarazioni di Palladino

MONZA – Un sorriso grande così. E, comunque, anche la voglia di tenere i piedi per terra. Raffaele Palladino, tecnico del Monza, si coccola bene il 2-0 con cui...

614 0
614 0

MONZA – Un sorriso grande così. E, comunque, anche la voglia di tenere i piedi per terra. Raffaele Palladino, tecnico del Monza, si coccola bene il 2-0 con cui i suoi hanno abbattuto la Juventus.

“Sapevamo che avevano delle individualità fortissime – spiega – non è stato semplice prepararla, loro hanno varie possibilità di gioco, siamo entrati con il coraggio giusto non rinunciando mai a giocare, volevo una squadra che giocasse, dovevamo stare attenti alle loro ripartenze, bravi a fare quello, nel secondo tempo ci siamo abbassati un pochettino, merito ovviamente anche della Juve, non ci siamo però snaturati continuando a giocare, in realtà non abbiamo mai avuto la partita in pugno perché con la Juve, se molli mezzo centimetro, ti fanno male”.

Palladino parla di “partita perfetta in cui non abbiamo sbagliato quasi nulla” con una menzione particolare per il portiere Di Gregorio. (articolo di Cristiano Comelli) 

Photocredits

Condividi

Join the Conversation