Il Seregno tenta l’impresa in casa del Suedtirol

di Cristiano Comelli – Tanto attesa, è finalmente arrivata. Il Seregno si è potuto coccolare a dovere la sua prima vittoria di campionato del 2022 contro il Legnago diretto...

1057 0
1057 0

di Cristiano Comelli – Tanto attesa, è finalmente arrivata. Il Seregno si è potuto coccolare a dovere la sua prima vittoria di campionato del 2022 contro il Legnago diretto concorrente per la salvezza per 2-1.

Adesso gli spartans del tecnico Alberto Mariani, che ha dedicato la vittoria ai ragazzi accorsi numerosi a sostenere la squadra contro i veneti al “Ferruccio”, sono attesi da un impegno niente affatto all’acqua di rose.

Si recheranno infatti sul terreno di quella capolista Suedtirol che, con i suoi 79 punti, sta stracciando la concorrenza e ha avuto finora un solo inciampo in 32 gare disputate sul terreno del Piacenza. Cocco e compagni cercheranno di portare in campo il pieno di morale della vittoria contro i veronesi e di ritornare a casa dal campo degli altoatesini con almeno un punto nel forziere per poter rafforzare il bottino di 30 punti in classifica e aspirare a una salvezza alla larga da ogni patema.

Per il Sudtirol non ci sarà lo squalificato Zaro. Mariani conta soprattutto sulla prolificità realizzativa di un Ze’ Gomes che, specialmente contro il Legnago, si è dimostrato assai propositivo in fase offensiva.

L’ARBITRO

Sarà il signor Andrea Calzavara della sezione di Varese

PROBABILE FORMAZIONE DEL SEREGNO

Tozzo, Gemignani, Solcia, Rossi, Balzano, Marino, Raggio Garibaldi, Vitale, Valeau, Cocco, Ze’ Gomes. All.Alberto Mariani.

COSI’ ALL’ANDATA

Seregno- Sudtirol 1-2

Photocredits

Condividi

Join the Conversation