Brianzole in D, sfide e probabili formazioni

di Cristiano Comelli – Per tutte e tre l’imperativo è uno e chiaro: tornare alla posta piena. Folgore Caratese e Seregno per prendersi punti sicurezza, la Giana Erminio...

630 0
630 0

di Cristiano Comelli – Per tutte e tre l’imperativo è uno e chiaro: tornare alla posta piena. Folgore Caratese e Seregno per prendersi punti sicurezza, la Giana Erminio per confermarsi in vetta alla graduatoria.

Vediamo gli impegni che attendono le tre brianzole della serie D nella giornata in programma domenica 9 ottobre alle 15, per le prime due inserite nel girone B la sesta, per la terza nel girone D l’ottava.

ALCIONE- FOLGORE CARATESE

La compagine di mister Giuliano Melosi punta a prendersi la rivincita sull’Alcione che l’ha eliminata dalla Coppa Italia, per la seconda stagione di fila, con un secco 4-1. Al “Kennedy” Barazzetta e compagni cercano anche la seconda vittoria stagionale dopo quella con la Virtus Ciserano Bergamo a Carate. Obiettivo: rendere più consistente il magro bottino di quattro punti. I milanesi di mister Giovanni Cusatis, invece, partono da sette punti e finora, sul campo amico, non hanno mai steccato superando il Brusaporto per 3-1 e la Caronnese per 4-0.

PROBABILI FORMAZIONI

ALCIONE: Bacchin, Chierichetti, Venturini, Ortolani, Montesano, Bonaiti, Piccinocchi, Palma, Zito, Morselli, Manuzzi. All.Giovanni Cusatis.

FOLGORE CARATESE: Ragone, Giugno, Calacoci, Ambrosini, Arcidiacono, Barazzetta, Valsecchi, Pinotti, Gulinatti, Ripamonti. All.Giuliano Melosi.

SEREGNO – CARONNESE

Dopo tre pareggi di fila, gli Spartans di mister Maurizio Lanzaro cercano il ritorno alla vittoria al “Ferruccio”. Con i loro sei punti in classifica che valgono al momento il dodicesimo posto, Diop e compagni riceveranno la pericolante Caronnese che finora ha ottenuto soltanto due punti in cinque gare. Il match vale quindi per entrambe ossigeno prezioso in chiave di sicurezza di classifica, in particolare per i rossoblù ospiti che hanno all’attivo solo due pareggi con Casatese (1-1) e Varesina (0-0). Sulla panchina degli Spartans non siederà Maurizio Lanzaro, squalificato. Gli ultimi precedenti parlano di un pareggio e due vittorie della Caronnese. Il 4 marzo 2018 la Caronnese prevalse al “Ferruccio” per 2-0, il 7 ottobre, ancora in terra Spartans, finì 2-2 e il 27 gennaio 2019 la Caronnese vinse al comunale per 2-0.

PROBABILI FORMAZIONI

SEREGNO: Bonadeo, Rusconi, Priola, Bigolin, Sordillo, Iurato, Cavagna, Pozzoli, Felleca, Henin, Diop. All.Maurizio Lanzaro.

CARONNESE: Paloschi, Pandini, Alushaj, Galletti, Curci, Tunesi, Vingiano, Gini, Duguet, Vai, Austoni. All.Simone Moretti.

GIANA ERMINIO- PRATO

Già di fronte l’una all’altra in Lega Pro in un recente passato, Giana Erminio e Prato si ritrovano a fronteggiarsi al “Città di Gorgonzola”. L’undici di mister Andrea Chiappella viaggia sul filo dell’entusiasmo con i suoi diciassette punti che gli valgono la testa della classifica e sono ancora imbattuti dopo sette turni. Il Prato, invece, occupa il decimo posto con nove punti. Il 29 aprile 2017 i lanieri prevalsero sul loro campo per 1-0. Il 19 novembre vi fu al “Città di Gorgonzola” un 5-0 per la Giana Erminio che i tifosi ricordano ancora in modo intenso. Il 21 aprile 2018 il Prato, in casa, vinse per 3-2.

PROBABILI FORMAZIONI

GIANA ERMINIO: Pirola, Calmi, Corno, Ballabio, Colombara, Fall, Brioschi, Ghilardi, Lamesta, Messaggi, Minotti. All.Andrea Chiappella.

PRATO: Falsettini, Nizzoli, Colombini, Sciannamè, Campaner, Trovade, Aprili, Frugoli, Kouassi, Nicoli, Colombo. All.Giancarlo Favarin.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation