Battuta d’arresto per Rimadesio e Brianza Casa Basket

di Cristiano Comelli – Niente riscossa. Sia Rimadesio sia Brianza Casa Basket subiscono una battuta d’arresto nei rispettivi impegni. I desiani restano al quartultimo posto, i biancoverdi si allontano...

348 0
348 0

di Cristiano Comelli – Niente riscossa. Sia Rimadesio sia Brianza Casa Basket subiscono una battuta d’arresto nei rispettivi impegni. I desiani restano al quartultimo posto, i biancoverdi si allontano sempre più dalla zona playoff.

SOLBAT PIOMBINO – RIMADESIO AURORA DESIO 92-73

La squadra di coach Edoardo Gallazzi incappa in una sconfitta nella tana della squadra più prolifica del girone e resta inchiodata al quartultimo posto con 22 punti con le sole Npc Rieti, Salerno e Caserta alle spalle. La sfida è sempre stata nelle mani dei padroni di casa, ispirati da ben cinque giocatori che sono finiti in doppia cifra. Il primo quarto si è concluso sul 22-16, il secondo sul 42-28. Nel terzo quarto Mazzoleni e compagni non sono riusciti a risalire la china sprofondando sempre più sul meno ventitrè (70-47) sino a capitolare per diciannove punti.

TABELLINO

SOLBAT PIOMBINO: De Zardo 16, Berra 15, Cappelletti 15, Venucci 12, Azzaro 10, Piccone 8, Turel 8, Longo 4, Okiljevic 2, Spagli 2, Almansi, D’Antonio.

Tiri liberi: 11 su 15, rimbalzi 38 (Berra 7), assist 21 (Piccone 6)

RIMADESIO AURORA DESIO: Valsecchi 15, Giarelli 12, Maspero 11, Caglio 9, Sodero 6, Baldini 5, Mazzoleni 5, Tornari 5, Klanskis 3, Elli 2, Fumagalli.

Tiri liberi: 11 su 16, rimbalzi 37 (Maspero 7), assist 11 (Valsecchi 4)

FABO HERONS MONTECATINI – LISSONE INTERNI BRIANZA CASA BASKET 87-72

Dopo lo stop casalingo con la Bakery Piacenza, la BCB incappa in un altro stop che la fa scivolare al nono posto con 28 punti contro la Fabo Herons Montecatini. I biancoverdi si allontanano così sempre più dalla zona playoff. Partita sempre nelle mani dei toscani avanti per 17-16 nel primo quarto e 46-32 nel secondo. I padroni di casa si sono poi mantenuti sul più undici nel terzo quarto (63-52) e hanno definitivamente incrementato il vantaggio nei dieci minuti finali.

TABELLINO

FABO HERONS MONTECATINI: Arrigoni 21, Radunic 16, Sgobba 16, Chiera 15, Dell’Uomo 10, Vicente 3, Natali 2, Giancarli 2, Lorenzetti 2, Rattazzi, Carpanzano.

Tiri liberi: 15 su 22, rimbalzi 38 (Arrigoni 12), assist 21 (Vicente 7)

LISSONE INTERNI BRIANZA CASA BASKET: Caffaro 17, Galassi 16, Loro 10, Ceparano 8, Lanzi 6, Valesin 6, Nonkovic 5, Stazzonelli 2, Fabiani 2,. Paolo Redaelli.

Tiri liberi: 10 su 17, rimbalzi 21 (Ceparano 5), assist 13 (Galassi 4)

Photocredits

Condividi

Join the Conversation