Basket, la Lissone Interni sbanca Desio in Supercoppa

DESIO – Derby infuocato e all’ultimo punto. Alla fine, la sfida tra Rimadesio Aurora Desio e Lissone Interni Brianza Casa Basket valevole per il primo turno della Supercoppa LNP...

579 0
579 0

DESIO – Derby infuocato e all’ultimo punto. Alla fine, la sfida tra Rimadesio Aurora Desio e Lissone Interni Brianza Casa Basket valevole per il primo turno della Supercoppa LNP si risolve a favore di quest’ultima che prevale per 89-87.

Desio ha condotto le danze sino alla fine del primo quarto, poi Lanzi e compagni sono saliti in cattedra orientando il match decisamente verso i biancoverdi.

PRIMO QUARTO – La rottura di un tabellone di vetro del canestro causa un ritardo nell’inizio del match. Mazzoleni per Desio e Ceparano per la Lissone Interni cominciano una sfida personale all’ultimo canestro e ne nasce una sfida appassionante giocata punto a punto.

Naoni fa allungare gli ospiti sul 10-15 ma ci pensano l’ex di turno Baldini e Klanskis a ripristinare la parità. E sono ancora loro due a consentire alla Rimadesio di mandare in archivio il primo quarto avanti per 28-24.

SECONDO QUARTO – Fabiani e Bertini siglano sette punti in successione e gli ospiti si alzano decisamente in quota, Giarelli sigla il canestro del meno uno.

La partita continua a essere viva e aperta a ogni soluzione. Desio accusa un po’ di nervosismo e testimonianza ne sono i falli tecnici fischiati a Mazzoleni e alla panchina e l’antisportivo comminato a Tornari. Una tripla di Lanzi fa decollare di nuovo la Lissone Interni mentre l’ex Chieti e Bergamo Sodero cerca di limitare il passivo dei suoi. All’intervallo lungo i biancoverdi sono avanti per 42-49.

TERZO QUARTO – Tornari e Mazzoleni si mostrano in splendore realizzativo, così anche Valsecchi che porta Desio in corsia di sorpasso sul più tre (61-58). L’esperto Nonkovic fa però subito rifiatare la Lissone Interni imponendo ai desiani il pareggio a quota 67 alla mezz’ora di gioco.

ULTIMO QUARTO – Mazzoleni e Maspero colpiscono dall’arco come sanno fare e portano Desio sul più sei. Gli ospiti rispondono però con Caffaro ugualmente ispirato nelle triple e in grado di portare i suoi al sorpasso di un punto (81-82). Sodero e Mazzoleni risospingono Desio in quota ma la Lissone Interni la fa sua per 89-87 con Valesin e un tiro libero su due dalla lunetta di Lanzi. Le due compagini si rivedranno ora in campionato per la rivincita. (articolo di Cristiano Comelli) 

TABELLINO

RIMADESIO AURORA DESIO: Mazzoleni 19, Sodero 14, Maspero 13, Valsecchi 9, Tornari 8, Klanskis 8, Baldini 8, Giarelli 6, Caglio 2, Raffaldi, Elli. N.e: Colzani. Coach: Edoardo Gallazzi.

LISSONE INTERNI BRIANZA CASA BASKET: Lanzi 17, Ceparano 13, Caffaro 12, Fabiani 11, Nonkovic 11, Naoni 10, Galassi 8, Valesin 7, Loro. N.e: Redaelli. Coach: Nazzareno Lombardi.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation