Basket, Desio attende Vicenza al Pala Moretto

DESIO – Due sconfitte di fila che fanno male e una gran voglia di ritrovare la strada maestra. Per non dilapidare per via il discreto tesoretto accumulato fino a...

708 0
708 0

DESIO – Due sconfitte di fila che fanno male e una gran voglia di ritrovare la strada maestra. Per non dilapidare per via il discreto tesoretto accumulato fino a questo punto del campionato di quattordici punti che valgono il quinto posto.

La Rimadesio Desio cercherà di ristringere la mano alla vittoria nella sfida in programma sabato 17 dicembre alle 20.30 al “Pala Moretto” contro la Civitus Allianz Vicenza. I berici, anch’essi in odore di alta classifica e con soli due punti in meno di Mazzoleni e compagni, hanno ritrovato il sorriso sconfiggendo il fanalino di coda Viola Reggio Calabria sul campo amico per 69-57 e giungono quindi alla sfida in terra brianzola in piena fiducia.

E puntano sulla verve realizzativa di Valerio Cucchiaro e Andrea Ambrosetti che, nella sfida contro i calabresi, hanno messo a segno diciotto punti a testa totalizzando in due metà dei punti accumulati dalla loro squadra a fine incontro. Desio, dal canto suo, vuole ricacciare indietro i fantasmi delle sconfitte con Monfalcone e Capo d’ Orlando che ne hanno momentaneamente fermato un cammino pur sempre discreto.

Le due compagini si affrontarono anche lo scorso campionato quando militavano sempre nel girone B della cadetteria. All’andata, sul proprio parquet, Desio si impose con il punteggio di 85-73, al ritorno Vicenza si rifece prevalendo per 75-57. (articolo di Cristiano Comelli) 

I ROSTER

RIMADESIO AURORA DESIO: Stefano Trucchetti, Lorenzo Lovato, Andrea Barbieri, Matteo Tornari, Matteo Fioravanti, Carlo Fumagalli, Gabriele Giarelli, Mattia Molteni, Luca Colzani, Andrea Mazzoleni, Giacomo Maspero, Leonardo Basso, Diego Raffaldi, Luca Colombo. Coach: Edoardo Gallazzi.

CIVITUS ALLIANZ VICENZA: Valerio Cucchiaro, Andrea Ambrosetti, Luca Brambilla, Nicolò Ianuale, Riccardo Bassi, Andrea Campiello, Stefano Cernivani, Andrea Zocca, Marco Massignan, Francesco Giacquinto, Nicholas Carr, Alberto Pendin, Alessandro Maurizio Tamiozzo, Pietro Bordin, Andrea Pavan, Giovanni Martino Rigodanza. Coach: Manuel Cilio.

ARBITRI

Samuele Riggio di Siderno (CZ) e Matteo Migliaccio di Catanzaro

Photocredits

Condividi

Join the Conversation