Villasanta si attiva contro le barriere architettoniche

VILLASANTA – L’unione fa la forza. E, quando vi è di mezzo la rimozione delle barriere architettoniche, il discorso è ancora maggiormente significativo. Comune di Villasanta e associazione Peba onlus...

550 0
550 0

VILLASANTA – L’unione fa la forza. E, quando vi è di mezzo la rimozione delle barriere architettoniche, il discorso è ancora maggiormente significativo. Comune di Villasanta e associazione Peba onlus si sono strette la mano nel nome di quest’obiettivo di largo respiro.

L’intesa, che avrà la durata di tre anni, prevede che il Peba “effettui – spiega il comune – attività di mappatura del territorio del comune di Villasanta per individuare e catalogare le barriere architettoniche esistenti per poi progettare interventi di graduale eliminazione”.

All’ampia operazione di mappatura parteciperanno alcuni studenti degli istituti superiori “adeguatamente formati da esperti dell’associazione”. Il secondo step consisterà nel sensibilizzare la cittadinanza sul tema.

Entro aprile del 2023 comune e associazioni siederanno al tavolo per confrontarsi sui dati acquisiti . “Entro maggio – spiega ancora il comune- è previsto l’80 per cento della mappatura con l’individuazione delle priorità e, per giugno, anche la geolocalizzazione degli stalli di sosta riservati alle persone disabili con verifica della normativa”.

Da giugno 2023 saranno elaborati i progetti veri e propri. La referente del comune sarà l’assessore Gabriella Garatti. (articolo di Cristiano Comelli) 

Condividi

Join the Conversation