Monza, il Comune cerca giovani impegnati in materie STEM

Il Comune di Monza, insieme ai Comuni dell’ambito territoriale Brugherio e Villasanta, cerca concittadini giovani under 34 impegnati in studi e attività di ricerca STEM (scienza, tecnologia, ingegneria...

578 0
578 0

Il Comune di Monza, insieme ai Comuni dell’ambito territoriale Brugherio e Villasanta, cerca concittadini giovani under 34 impegnati in studi e attività di ricerca STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) in Italia e all’estero per intervistarli dando spazio e parola ai loro vissuti, alle soddisfazioni, ambizioni, ma anche alle fatiche e difficoltà, con l’obiettivo di orientare le studentesse e gli studenti più giovani, che potrebbero intraprendere a propria volta un percorso di ricerca in ambito STEM.

Si tratta dell’iniziativa “L’alba dei ricercatori” nel contesto del progetto “NEET-AMENTE MEGLIO!”, finanziato dal bando regionale “La Lombardia è dei giovani 2023” e rivolto ai giovani tra i 15 e i 34 anni dei comuni di Monza, Brugherio e Villasanta. Il progetto verte sulle opportunità di orientamento formativo, personale e professionale del territorio, la promozione dell’associazionismo, l’attivazione sociale dei giovani, il superamento del gender gap nei percorsi di studio STEM.

In particolare, la seconda azione prevista dal progetto, “FormiAMOci”, promuove la scelta di percorsi di studio STEM tra i giovani attraverso la proposta di momenti informativi, borse di studio, attività promozionali. Tra queste ultime rientra la realizzazione del ciclo di video-interviste “L’alba dei ricercatori”.

L’alba dei ricercatori. Gli Assessorati alle Politiche Giovanili dei comuni di Monza, Brugherio e Villasanta mirano alla realizzazione di interviste che offrano spunti di riflessione e approfondimento sulle specificità dei percorsi STEM. Le interviste verranno declinate sia in pillole social facilmente fruibili da un pubblico giovane sia in un formato più esteso e approfondito, curato dalla Biblioteca di Brugherio. Le pillole social verranno caricate sul canale Instagram “strategiagiovani”.Le interviste saranno effettuate dalla cooperativa sociale Carrobiolo 2000 partner di progetto in collaborazione con la Biblioteca di Brugherio.

Cerchiamo quindi giovani studenti e ricercatori di facoltà STEM da intervistare. Chiediamo di inviare la propria disponibilità a giovani@comune.monza.it entro venerdì 19 aprile.

“Le esperienze di giovani che hanno intrapreso l’impegnativo percorso di studio e di ricerca nell’ambito delle cosiddette scienze dure – osserva l’Assessore ai Giovani Andreina Fumagalli – può essere d’ispirazione e fonte di motivazione per molti ragazzi e ragazze del territorio, soprattutto nel momento della scelta di quale percorso accademico o lavorativo intraprendere”.

Condividi

Join the Conversation