Monza Cederna, inaugurata la nuova Piazza Santa Caterina

MONZA – E’ stata inaugurata, dopo la sistemazione degli ultimi dettagli di arredo urbano, la nuova Piazza Santa Caterina nel quartiere Cederna. “Quest’opera rappresenta il recupero di uno...

1501 0
1501 0

MONZA – E’ stata inaugurata, dopo la sistemazione degli ultimi dettagli di arredo urbano, la nuova Piazza Santa Caterina nel quartiere Cederna.

Santa Caterina

“Quest’opera rappresenta il recupero di uno spazio rinnovato a disposizione del quartiere e della città, soprattutto per le famiglie che potranno riappropriarsi di una piazza importante per la zona arricchita di nuovo verde urbano – spiega il Sindaco Dario Allevi – In questo periodo, in cui è necessario riscoprire una nuova socialità dopo le restrizioni della pandemia, la fruizione dei luoghi cittadini aperti diventa ancor piu’ fondamentale, ecco perché stiamo correndo nei lavori di riqualificazione e valorizzazione delle aree pubbliche”.

“Consegniamo alla città una piazza riqualificata, che manterrà la sua vocazione pedonale e abbellirà il sagrato della Chiesa attraverso la posa di asfalto ‘stampato’, con un miglior impatto visivo rispetto a quello precedente – spiega il Vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici e Patrimonio Simone Villa. D’intesa con BrianzAcque è stato inizialmente anticipato un lavoro di sistemazione del tratto fognario per evitare un’eventuale conseguente manomissione della pavimentazione, successivamente sono partiti come da cronoprogramma gli interventi previsti”.

I lavori per la nuova Piazza Santa Caterina sono costati circa 206 mila euro, che cosa è cambiato:
Abbassamento sede stradale. Rimossa la pavimentazione in cubetti di porfido dalla sede stradale di Via Tintoretto, Muratori, Frassati e Tommaseo con rifacimento dell’intero pacchetto stradale con manto in asfalto. L’attuale carreggiata è stata demolita e ricostruita dal sottofondo allo strato di usura con abbassamento della quota di circa 16 cm rispetto a quella della piazza pedonale, per separare il livello del transito veicolare da quello pedonale per maggiori condizioni di sicurezza.

Barriere architettoniche. Realizzati scivoli per gli attraversamenti pedonali e rimossi i dissuasori, riordinata la segnaletica orizzontale e verticale. A completamento dell’intervento di abbattimento delle barriere architettoniche nella pavimentazione della piazza è stato integrato un percorso tattile secondo il sistema LOGES (Linea di Orientamento Guida E Sicurezza) per ipovedenti.

In via Muratori. In corrispondenza della Chiesa Parrocchiale, realizzata una pavimentazione in asfalto stampato.

Nuovo percorso. Nella piazza, grazie all’aumento della superficie pedonabile, con l’eliminazione dei golfi di fermata dell’autobus, è stato creato un percorso di attraversamento longitudinale con fontane a raso, aiuole verdi piantumate e nuovi arredi: 20 sedute singole e 5 panche curve.

Le fontane a nuovo. La fontana è stata completamente rinnovata mantenendo la posizione dei getti per recuperare le condotte esistenti. Sono state inoltre realizzate di fronte alla chiesa due fontane a pavimento con 16 ugelli per lato che segnano l’ingresso alla piazza.

Nuove piantumazioni. Sono stati piantati 23 alberi, di cui 12 Ligustrum lucidum in aiuole con sedum tappezzante, 6 Pyrus calleryana ‘Chanticleer’, 5 Acer rubrum in sostituzione dei 4 Tassi presenti prima dei lavori.

Condividi

Join the Conversation