Incidente in Val d’Intelvi: muore 39enne svizzero

Un uomo di 39 anni, cittadino svizzero, ha perso la vita in Val d’Intelvi per le ferite riportate in seguito alla caduta in una zona molto impervia. Il...

346 0
346 0

Un uomo di 39 anni, cittadino svizzero, ha perso la vita in Val d’Intelvi per le ferite riportate in seguito alla caduta in una zona molto impervia. Il mancato rientro aveva fatto partire le ricerche ieri sera, intorno alle 20:00. L’area dell’intervento si trova al confine tra Svizzera e Italia.

Sono intervenuti la Rega – Guardia aerea svizzera di soccorso, i tecnici della XIX Lariana, Stazione Lario Occidentale e Ceresio, operativi anche con una unità cinofila da ricerca in superficie (UCRS), e i Vigili del fuoco.

La localizzazione del telefonino dell’uomo ha permesso di mirare la ricerca e di ottimizzare i tempi dell’operazione. I soccorritori in questo periodo di emergenza agiscono in condizioni ancora più complesse rispetto a prima, perché devono rispettare procedure sanitarie molto rigorose; limitare la permanenza in esterno è un fattore di grande importanza.

Stamattina purtroppo il 39enne svizzeo è stato ritrovato senza vita in un canale e recuperato dalla Rega (Guardia aerea svizzera di soccorso).

Condividi

Join the Conversation