Giussano, cercasi associazione per gestire il Cubo del Riuso

GIUSSANO – Cercasi associazione che gestisca il Cubo del Riuso. È pubblicata sul sito internet comunale la manifestazione di interesse con cui il Comune di Giussano intende individuare associazioni...

568 0
568 0

GIUSSANO – Cercasi associazione che gestisca il Cubo del Riuso. È pubblicata sul sito internet comunale la manifestazione di interesse con cui il Comune di Giussano intende individuare associazioni di volontariato interessate a prendere in gestione per il prossimo triennio il servizio del Cubo del Riuso, con possibile ulteriore proroga biennale.

Potranno presentare domanda le associazioni di volontariato iscritte al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore in grado di adempiere al servizio richiesto.

Inaugurato nel settembre del 2020, il Cubo del Riuso di via Nenni è stato pensato con l’obiettivo di creare un circolo virtuoso di ri-utilizzo, capace di generare valore sociale e di salvaguardare l’ambiente.

Al Centro del Riuso si raccolgono oggetti e cose – elettrodomestici, abiti, suppellettili, attrezzature, utensili, mobili – che non si utilizzano più, per destinarli a nuova vita, riducendo così la quantità di rifiuti da gestire attraverso la libera donazione di beni non più utilizzati, ancora integri e funzionanti, contrastando la cultura “usa e getta”.

I beni che da qualcuno vengono scartati, purché in buono stato di conservazione, vengono così immessi in un circolo virtuoso di ri-utilizzo e generare valore sociale aggiunto, continuando in un nuovo contesto il loro ciclo e la loro storia attraverso il ri-uso. Gli oggetti donati vengono infatti valutati e catalogati. Messi in esposizione sugli scaffali, sono acquistabili da ogni cittadino attraverso un’offerta minima.

Ulteriori informazioni sulla Manifestazione di interesse sono disponibili a questo LINK.

Condividi

Join the Conversation